Seguici su

Milwaukee Bucks

NBA, infortunio nella notte per Antetokounmpo, ancora in corso gli accertamenti

Nonostante tutto l’allenatore si è detto fiducioso e ottimista

Antetokounmpo

Nella partita di questa notte che ha visto giocare i Milwaukee Bucks contro gli Houston Rockets, Giannis Antetokounmpo ha dovuto lasciare anticipatamente il campo per una brutta caduta sulla caviglia.

Di fatto, dopo soli 40 secondi di gioco è stato costretto a sedersi e a guardare i suoi compagni che, fino alla fine del match, hanno giocato con intensità e costanza nonostante l’assenza del due volte MVP.

Si tratta a tutti gli effetti di un infortunio, anche se coach Mike Budenholzer e l’intero staff sono ottimisti sulla sua gravità e sui tempi di recupero.

A tal proposito, dopo la sconfitta per 136-143 contro la franchigia texana, l’allenatore dei Bucks ha dichiarato a Eric Nehm di The Athletic:

“Siamo fiduciosi, speriamo non sia grave. Vedremo come risponderà al trattamento e ai vari controlli stasera e domani. Sicuramente presto avremo degli aggiornamenti.”

Al momento i Bucks sono al terzo posto della Eastern Conference con un record 38-24. Sarà fondamentale per la franchigia conoscere presto le condizioni di Antetokounmpo, poiché le partite regolari da giocare sono sempre meno e i Playoff sempre più vicini.

Leggi anche:

NBA, Derrick Rose rivela quando ha provato a convincere LeBron James a firmare con Chicago

Eurobasket 2022: Italia nel girone con Grecia e Croazia

NBA, Chris Paul porta Phoenix ai Playoff: “So chi sono e cosa posso fare”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks