Seguici su

News NBA

NBA, McCollum: “Devo essere più efficiente dall’arco”

L’evoluzione del gioco della guardia dei Blazers di Terry Stotts, sempre più a suo agio sulla linea dei tre punti

McCollum

Nonostante qualche gara saltata per infortunio, CJ McCollum sta disputando una delle sue migliori stagioni dal punto di vista numerico. La guardia dei Blazers viaggia a una media di 23.5 punti e 4.8 assist a partita con il 39% da tre in appena 32 partite giocate.

Il gioco di McCollum si è evoluto, abbandonando qualche soluzione dal prediletto mid-range e aumentando le conclusioni dall’arco:

“Prenderò ancora i miei tiri dal mid-range, ma ho bisogno di attaccare il ferro e andare di più in lunetta. Ciò che più importante è l’efficienza dall’arco. Se posso tirare con il 40% dovrei prendere 10 tiri a partita, anche dal palleggio.”

Sembra che le modifiche al gioco di McCollum abbiano funzionato e – nonostante l’infortunio – la sua è stata finora una stagione da All-Star.

I Blazers, a oggi, sono sesti a Ovest, poco al di sotto delle contender al titolo. Sarà interessante vedere il cammino di Portland ai Playoff assieme al fidato compagno Damian Lillard.

 

Leggi anche:

Paolo Banchero alla numero 1 nel Mock Draft NBA 2022

Risultati NBA: Irving e George firmano i successi esterni di Nets e Clippers, New York ingrana la settima

NBA, Paul George: “Abbiamo visto lampi di Cousins”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA