Seguici su

News NBA

NBA, riprogrammata la partita tra Minnesota Timberwolves e Brooklyn Nets

Si sblocca l’impasse venutosi a creare a seguito delle proteste urbane

harden

La NBA ha annunciato che la partita rinviata lunedì tra i Minnesota Timberwolves e i Brooklyn Nets è stata riprogrammata per oggi pomeriggio americano (ore 22.00, orario italiano) al Target Center di Minneapolis. Come riportato da Malika Andrews di ESPN, non saranno presenti i tifosi alla partita.

La gara era stata rinviata a seguito della sparatoria della polizia che aveva provocato il decesso di Daunte Wright, un uomo di colore precedentemente fermato. La morte del giovane aveva provocato una nuova ondata di proteste in città, che ha risposto imponendo un coprifuoco alle 7 di sera e convocando la Guardia Nazionale.

Le manifestazioni si sono scatenate in contemporanea al processo di Derek Chauvin, l’ufficiale di polizia accusato della morte di George Floyd. La decisione di rinviare la partita di lunedì era stata presa in collaborazione tra la NBA, i Minnesota Timberwolves e i funzionari locali e statali.

Una scelta condivisa anche per il baseball e l’hockey. La MLB aveva deciso rinviare la partita di lunedì sera dei Minnesota Twins contro i Boston Red Sox, così come accaduto in NHL per Minnesota Wild e St. Louis Blues.

 

Leggi anche:

NBA, infortunio Jamal Murray: lesione del legamento crociato anteriore

NBA, Steph Curry diventa il miglior marcatore in maglia Warriors

NBA, Luka Doncic: “Il torneo Play-In non ha alcun senso”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA