Seguici su

L.A. Lakers

NBA, infortunio all’alluce per Drummond all’esordio

Esordio amaro in maglia Lakers per Drummond: il centro ha subito un infortunio all’alluce del piede destro dovendo abbandonare anzitempo il parquet

Andre Drummond Lakers

Per Andre Drummond l’esordio in maglia Los Angeles Lakers è stato amaro. Il nuovo centro, arrivato ai gialloviola dopo il buyout con i Cavs, è dovuto uscire nel terzo quarto per un infortunio all’alluce del piede destro. Drummond si è subito sottoposto ai raggi X, che hanno però dato esito negativo.

Non è stato quindi un inizio coi fiocchi per il lungo, che non scendeva in campo dallo scorso 12 febbraio. I Cleveland Cavaliers avevano poi deciso di tenerlo fuori per evitare infortuni e cercare di scambiarlo. Nessuno si è però fatto avanti con un’offerta allettante per la franchigia dell’Ohio, che alla fine si è accordata con il giocatore firmando il buyout la scorsa settimana. Andre Drummond si è potuto accasare da free agent ai Los Angeles Lakers, con i quali cercherà di vincere il primo anello in carriera. Nonostante la lunga assenza, Drummond aveva detto di sentirsi nella miglior forma della propria carriera.

Ma con quasi otto minuti sul cronometro del terzo quarto Drummond ha dovuto lasciare il campo. Prima di tornare negli spogliatoi il centro si è levato la scarpa destra, rivelando una fasciatura intorno alle prime due dita del piede.

Deummond ha così spiegato la dinamica ai microfoni di Spectrum Sportsnet:

Nel primo quarto ho preso un pestone da Brook [Lopez] ma ho pensato non fosse nulla. Sono tornato nel secondo quarto e poi dopo la pausa ho tolto il calzino per dare un’occhiata e le dita erano andate. Da lì in poi la situazione è peggiorata, non potevo camminare o correre quindi ho chiesto semplicemente al coach di uscire. Prossimi passi? Non so, cosa si fa per un problema alle dita dei piedi? Valuteremo con lo staff medico per tornare il prima possibile. Una sfortuna che sia capitato quest’infortunio alla prima partita con la nuova squadra, ma non posso farci molto.”

Leggi anche:

Risultati NBA: 45 di Booker contro i Bulls! Vittorie per Nets e Bucks

NBA, Shai Gilgeous-Alexander fuori almeno fino a metà aprile

NBA, si avvicina il rientro di D’Angelo Russell

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers