Seguici su

News NBA

Mercato NBA, Lakers e Nets in gara per arrivare a PJ Tucker

Non ci sono solo loro, ma anche altre 5 squadre

P.J.Tucker

A venti giorni dalla trade deadline NBA, le richieste per PJ Tucker si stanno moltiplicando giorno dopo giorno. Il giocatore degli Houston Rockets ha più volte dichiarato di voler cambiare aria dopo aver assistito agli addii di Mike D’Antoni, James Harden e Russell Westbrook. I texani, palesemente in difficoltà in questa stagione, avrebbero ricevuto l’interesse da parte di almeno cinque franchigie. Secondo quanto riporta Shams Charania di The Athletic, si tratta di Los Angeles Lakers, Brooklyn Nets, Denver Nuggets, Miami Heat e Milwaukee Bucks.

Sempre secondo le fonti del famoso insider NBA, Houston starebbe chiedendo un giovane di prospettiva come contropartita tecnica. Tucker sta viaggiando con il minimo in carriera per quanto riguarda la sua media punti, per ora ferma a 4.4 ad allacciata di scarpe mentre tira con il 36.6% dal campo. A tutto questo, aggiunge anche 4.6 rimbalzi, 1.4 assist e 0.9 palle rubate.

Tucker è all’interno del suo ultimo anno del contratto quadriennale da 31.8 milioni di dollari complessivi firmato proprio con Houston nel 2017. È chiaro che i texani, piuttosto di perdere il giocatore senza nulla in mano, cercheranno di piazzarlo prima della trade deadline fissata per il 25 marzo. I Rockets, peraltro, hanno anche detto addio a DeMarcus Cousins poiché vogliono centralizzare il gioco offensivo su Christian Wood.

 

 

Leggi Anche

Mercato NBA, i Boston Celtics pensano a Jerami Grant e Nikola Vucevic

NBA: Zion Williamson pareggia una statistica di Kareem Abdul-Jabbar

NBA, Montrezl Harrell critico con gli arbitri dopo l’ennesimo fallo tecnico

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA