Seguici su

Houston Rockets

Gli Houston Rockets ritireranno la maglia di James Harden

La franchigia ha deciso così di onorare gli 8 anni passati insieme

James Harden

L’uscita di scena di James Harden dagli Houston Rockets non è avvenuta nel migliore dei modi.

Voluta a tutti i costi dal giocatore e sotto la continua attenzione dei media, lo scambio ha rischiato di rovinare il rapporto che si era instaurato con la franchigia, rischiando così di rovinare il ricordo di ben otto stagioni giocate con la maglia dei texani.

Nonostante tutto, l’organizzazione Rockets non ha portato rancore e, anzi, si è detta riconoscente per tutto ciò che Harden ha fatto per la franchigia. Per questo motivo, la dirigenza ha fatto sapere che darà all’ex MVP l’onore di avere ritirata la maglietta con il numero 13, divenuto vero e proprio simbolo della squadra in tutti questi anni.

A tal proposito, il proprietario della squadra Tilman Fertitta ha dichiarato:

 “James Harden farà sempre parte dei Rockets, per questo motivo ritireremo la sua maglia. Ha reso indimenticabili i miei primi tre anni in questa franchigia. Il successo che ha portato e il rapporto che ci ha permesso di instaurare con i tifosi sono davvero notevoli”.

Domani, alle ore 01:30 italiane, James Harden avrà modo di sfidare la sua ex squadra con la maglia dei Brooklyn Nets. Una sfida che si preannuncia già molto accesa, con un esito tutt’altro che scontato.

Leggi anche:

All-Star Game, Williamson e Anthony Edwards rinunciano allo Slam Dunk Contest

NBA, Hawks: la squadra era favorevole al licenziamento di Lloyd Pierce

NBA, Irving e l’ennesima tripla doppia di Harden: “Ci dobbiamo fare l’abitudine”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets