Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Kevin Durant giocherà il back-to-back contro i Knicks

KD giocherà per la prima volta un back-to-back dal suo infortunio al tendine d’Achille

Kevin Durant

Dopo aver saltato l’intera scorsa stagione a causa dell’ormai famoso infortunio al tendine d’Achille rimediato durante le Finals del 2019 contro i Raptors, Durant sembra finalmente aver ritrovato la giusta condizione. Brooklyn, per ora, ha gestito KD con i piedi di piombo evitandogli tutti i back-to-back che potessero affaticare eccessivamente la propria stella. Tuttavia, l’indisponibilità di Kyrie Irving e le numerose assenze all’interno del roster di Steve Nash, costringerà i Nets a rendere disponibile l’ex Warriors nel suo primo back-to-back stagionale nella notte contro i New York Knicks.

Si tratta comunque di un’ottima notizia per i tifosi dei Nets che in un momento difficile dal punto di vista dei risultati, possono contare sull’apporto di uno dei migliori giocatori della lega. Durant ha dominato nell’ultima partita contro i Denver Nuggets, realizzando ben 34 punti con un buon 12/18 dal campo, tra cui 4/7 dalla distanza. Inoltre ha distribuito 13 assist e raccolto 9 rimbalzi, andando ad un passo dalla tripla doppia.

In queste prime otto partite Durant ha mantenuto medie di 29.9 punti, 7.8 rimbalzi e 5.8 assist, tirando con il 53.5% dal campo e il 44.7% dalla distanza.

 

Leggi anche:

NBA, Lonzo Ball non scenderà in campo contro i Clippers

NBA, John Wall prende le redini: “Rapporto con Harden burrascoso, a volte sembriamo AAU”

Mercato NBA, Harden si sfila da Houston: “Non siamo abbastanza bravi, ho fatto il possibile”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets