Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, Danilo Gallinari spiega perché ha scelto Atlanta: “Hanno un bel progetto”

L’italiano ha firmato un contratto da più di 60 milioni di dollari per i prossimi 3 anni

Danilo Gallinari

Dopo la scelta di Danilo Gallinari di firmare con gli Atlanta Hawks, sui social network i tifosi hanno criticato la mossa dell’italiano. Il Gallo, lo ricordiamo, nelle prossime ore si legherà alla franchigia della Georgia sulla base di un contratto triennale da 61.5 milioni di dollari. Un accordo assolutamente remunerativo per un giocatore di 32 anni, forse al suo ultimo vero contratto in NBA.

L’unione con Atlanta, squadra di giovani talenti e di buon prospettive, gli impedirà di lottare per il titolo come ha dichiarato solo qualche settimana fa? In una intervista rilasciata a Gazzetta dello Sport, il Gallo ha spiegato i motivi della sua scelta:

“Il loro progetto è stato determinante. Hanno una squadra giovane e molto talentuosa, hanno le idee molto chiare su quello che vogliono fare nei prossimi anni. È quello che mi ha colpito di più, tanto che ho deciso poche ore dopo l’inizio del mercato. È stata poi decisiva la lunghezza contratto. Per me era fondamentale un contratto di almeno tre anni, ed è quello che ho cercato. Alla mia età è importante guardare anche a quell’aspetto. Anche nel 2017, quando poi ho scelto i Clippers, avevo scartato opzioni a breve termine: quello non è cambiato.”

 

Mercato NBA 2020: tutte le trattative chiuse

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks