Seguici su

News NBA

NBA, bravata Lou Williams: dovrà rimanere in quarantena 10 giorni

Il giocatore dei Clippers dovrà rimanere in isolamento dopo la bravata durante il periodo fuori dalla bolla

lou williams

Il comportamento di Lou Williams avrà delle conseguenze sul suo proseguo all’interno della bolla di Orlando. Il giocatore dei Los Angeles Clippers, infatti, dovrà rimanere in quarantena per almeno 10 giorni e salterà, di conseguenza, i primi due appuntamenti della ripartenza NBA. La guardia, lo ricordiamo, era uscito da Disney World negli scorsi giorni per essere presente ad Atlanta al funerale di un amico di famiglia, Paul Williams Sr.

Williams però è stato fotografato qualche ora dopo dal rapper Jack Harlow mentre si trovava, giovedì sera, in uno strip club di Atlanta, il Magic City, rompendo il rigido protocollo previsto dalla NBA e ‘costringendola’ a mettere il giocatore in isolamento per la potenziale esposizione al coronavirus durante il suo periodo al di fuori del Resort.

L’ex sesto uomo dell’anno salterà il derby di Los Angeles contro i Lakers in programma il 30 luglio e la partita successiva contro i New Orleans Pelicans di Zion Williamson. I Clippers sono attualmente cinque partite e mezzo dietro i gialloviola ad Ovest, mentre si trovano sopra ai Denver Nuggets con un vantaggio di una partita e mezzo.

 

Leggi anche:

NBA, le amichevoli della notte

NBA, Lou Williams sotto investigazione per essere andato al nightclub

NBA, anche Arron Afflalo sarebbe interessato a rilevare i Timberwolves

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA