Seguici su

Golden State Warriors

3 giocatori che Golden State potrebbe prendere con la TPE da 17 milioni

Golden State potrebbe usare la trade exception per arrivare a uno di questi e tornare a vincere

Come già detto qualche giorno fa, nella prossima off-season i Golden State Warriors avranno a disposizione una trade exception (TPE) da 17 milioni arrivata nella trade di Iguodala ai Grizzlies. Spiegata molto facilmente, la TPE permetterà di “assorbire” il salario di un giocatore in una trade fino al suo valore stesso, ovvero 17 milioni, e scadrà il 24 ottobre. Il sito Clutchpoints ha citato 3 giocatori che potrebbero arrivare nella baia e che potrebbe far davvero bene:

 

1. JJ REDICK

La guardia 36enne resta uno dei migliori tiratori della lega e potrebbe contribuire partendo dalla panchina. Nel 2019-20 l’attuale giocatore dei Pelicans ha viaggiato a 15 punti di media, con una percentuale di tiro dal campo del 45%, e da 3 punti del 45.2%. L’ex giocatore di Duke è sempre stato un gran tiratore nelle situazioni di catch & shoot, le quali non mancano certamente ai Warriors degli ultimi anni.

Precedente1 di 2
Commento

Commento

  1. Luchinho

    24/06/2020 11:25

    Meglio lasciare spazio a Wiggins come ala piccola titolare, secondo me farà bene. Con quei 17 milioncini mi porterei a casa Valanciunas che è già un giocatore titolare e di grande esperienza, sfruttando la pick della lottery per arrivare ad altri buoni gregari e tiratori, se tutti in salute, prima pretendente al titolo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors