Seguici su

News NBA

La NBA Hall of Fame 2020 a rischio rinvio: “È una possibilità”

Secondo quanto riporta il Boston Globe, la cerimonia introduttiva alla HOF potrebbe essere rinviata di diversi mesi

kobe bryant tim duncan

La Naismith Memorial Basketball Hall of Fame onorerà certamente la classe del 2020, ma ancora non è chiaro quando l’intero evento prenderà luogo. Una cosa, però, sembra essere certa: nel caso in cui la cerimonia dovesse essere rinviata, la classe 2020 non verrà unificata assieme alla classe 2021. È questa la notizia che filtra dal ‘Boston Globe’ che nelle scorse ore ha intervistato il CEO della HOF, John Doleva:

“Voglio chiarire che avremo sicuramente un evento separato per la classe 2020 da quella del 2021 a causa della notorietà di quella classe e, francamente, ogni annata merita il proprio riconoscimento. C’è una effettiva ipotesi che in considerazione dell’anno solare ci possano quindi essere due cerimonie di questo tipo.”

Kevin Garnett, Tim Duncan e il compianto Kobe Bryant saranno i protagonisti della classe 2020 insieme ad altre nove persone. Per ora il programma – non ancora modificato – prevede la loro consacrazione per il ​​29 agosto a Springfield, Massachusetts. La Hall of Fame non ha ancora deciso chi farà il discorso di ringraziamento in onore di Bryant. L’icona dei Los Angeles Lakers ha perso la vita il 26 gennaio in un incidente d’elicottero, insieme a sua figlia di 13 anni, Gianna, e altre sette persone. Doleva sembra però confermare la possibilità di vedere Vanessa Bryant sul palco:

“Ho avuto l’opportunità di parlare per qualche minuto con la signora Bryant ed è stata molto riconoscente della possibilità di salire sul palco per effettuare il discorso di accettazione durante la cerimonia.”

Vedremo cosa succederà. Nel frattempo, nelle prossime settimane verrà presa una decisione definitiva per quanto riguarda la data della HOF di quest’anno.

 

Leggi anche:

NBA: J.J. Redick svela il possibile scenario per la ripartenza

NBA, Matt Barnes non si sente campione NBA

Che fine hanno fatto i protagonisti di ‘The Last Dance

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA