Seguici su

Chicago Bulls

NBA, Zach LaVine non ha dubbi: “Posso ancora migliorare”

Zach LaVine vuole dimostrare a tutti il suo valore

Zach LaVine

Prima della sospensione della Lega, Zach LaVine stava disputando un’ottima stagione. Di media ogni partita metteva a referto 25.5 punti, 4.8 rimbalzi e 4.2 assist. LaVine è stato il miglior giocatore dei Chicago Bulls in questa stagione. Tuttavia, LaVine pensa di avere ancora ampi margini di miglioramento. Sempre il prodotto di UCLA si è posto come obiettivo quello di essere chiamato per l’All-Star Game. Queste le sue parole rilasciate a Alex Kennedy di Hoops Hype:

“Quest’anno ero molto motivato. L’anno scorso ho avuto una stagione da All-Star ma non sono stato convocato. Ho capito che devo anche vincere. Nel periodo dell’High School e del College volevo sempre vincere. Ora vorrei farlo anche in NBA. Penso che così inizieranno a riconoscere il mio valore. Io penso di essere un All-Star e prima o poi riuscirò a partecipare alla Gara delle stelle con tutti gli altri.”

Senza dimenticare, ovviamente, l’obiettivo di squadra:

“Voglio vincere. La cosa più difficile da imparare nello sport è come vincere. Voglio dimostrare a tutti che noi possiamo andare là fuori e vincere”

 

LEGGI ANCHE:
I St.Louis Hawks vengono trasferiti ad Atlanta

I 10 migliori giocatori NBA che guadagnano meno di 10 milioni

Jerry West: “Finale Lakers-Clippers? Sarebbe incredibile per la NBA”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls