Seguici su

Dallas Mavericks

Secondo un sondaggio ESPN, Doncic è il miglior giocatore su cui costruire una franchigia

Il sondaggio proposto a diversi membri delle franchigie NBA ha dato esito chiaro: lo sloveno sarebbe la perfetta pietra angolare su cui fondare il futuro di una squadra

luka doncic

Rispondendo ad un sondaggio proposto da ESPN, 20 membri chiave di diverse franchigie, tra coach, scout e dirigenti, hanno scelto Luka Doncic come giocatore sul quale basare il progetto di una franchigia.

Il talento cristallino dello sloveno e l’incredibile maturità dimostrata nonostante la giovane età lo rendono il prospetto perfetto. A deciderlo, con una maggioranza schiacciante, sono stati ben 17 votanti su 20, che hanno eletto Doncic come prima scelta in un pool condiviso con Zion Williamson, Ja Morant e Trae Young.

Una vittoria schiacciante, come altrettanto schiacciante appare la mancata considerazione di una stella come Trae Young. Il giocatore degli Hawks, al secondo anno nella lega già diventato All-Star, non è stato scelto da nessuno dei 20 interrogati come prima o seconda opzione, ricevendo solo 4 voti come terza e 16 come quarta scelta.

La NBA ha quindi compreso appieno il potenziale di Doncic, dopo il solito, classico scetticismo iniziale verso i giocatori europei. A testimoniarlo, ESPN ha raccolto un paio di opinioni anonime dal personale NBA sottoposto al sondaggio:

“Luka è uno in grado di fare tutto, con lui si andrebbe sul sicuro.”

“Luka, già in questo momento, ha stazza, playmaking d’élite e tiro. È in grado di far vincere. Il suo gioco non solo è solido, ma potrebbe potenzialmente migliorare ancora.”

Altre opinioni sono state espresse su Ja Morant, classificatosi terzo. Il rookie dei Grizzlies è molto apprezzato ma considerato ancora un po’ acerbo:

“Il lato positivo è che diventerà ancora più forte. I Grizzlies pensano sia un giocatore decisivo.”

“Il suo vantaggio è l’atletismo. Doncic potrebbe essere già al suo massimo perché è limitato fisicamente. Al giorno d’oggi sceglierei ancora Luka, ma più avanti direi Ja perché il suo atletismo è fuori scala, il suo futuro è brillante e il tiro migliorerà.”

Leggi anche:

La reaction di LeBron James agli ultimi episodi di “The Last Dance”

La lega posticipa di una settimana il via libera ai workout

Zion Williamson: “Mi sto allenando duramente, speriamo di tornare a giocare”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks