Seguici su

L.A. Lakers

LeBron James stipendio: ecco quanto guadagna la stella dei Lakers

Il nativo di Akron si porta a casa un discreto stipendio annuale tra salario derivante dai Lakers e introiti dagli sponsor

LeBron James stipendio

Volete sapere a quanto ammonta lo stipendio di LeBron James e quanto guadagna tra salario NBA e entrate da sponsor? Bene, sappiate che la stella dei Los Angeles Lakers, ogni anno, si porta a casa una discreta cifra tra normale salario e introiti derivanti da endorsement. LeBron è entrato nella Lega nel 2003, ma la sua nomea era talmente importante anche nei suoi anni liceali da attirare subito le attenzioni di svariati sponsor, tra cui Nike che lo accompagna fin dal suo primo anno da Rookie.

 

LeBron James Stipendio: il contratto con i Los Angeles Lakers

Nel frattempo, per la sola stagione 2019/2020, dovete sapere che lo stipendio di LeBron James con i Lakers ammonta a $37.436.858 dollari. Una cifra decisamente importante per lui che è, senza ombra di dubbio, la stella della compagine gialloviola insieme ad Anthony Davis.

Il contratto in essere con la franchigia californiana, firmato nell’estate 2018, è un quadriennale da 153.312.846 dollari. Attualmente LeBron si trova al suo secondo anno. Nella prossima annata, il nativo di Akron si porterà a casa 39.219.565, mentre nel 2021-2022, James dovrà decidere se sfruttare la sua player option da 41 milioni di dollari o se diventare unrestricted free agent.

 

LeBron James stipendio: gli introiti dagli sponsor

Come detto in precedenza, lo stipendio di LeBron James derivante dalla carriera NBA è integrato in maniera anche importante dagli introiti dei suoi sponsor. Sappiate, infatti, che la stella gialloviola è legata a diversi marchi quali Nike, Taco Bell, Coca Cola, Beats Eletronics, Blaze Pizza, Upper Deck, State Farm Insurance, Dunkin Donuts and Baskin-Robbins., Kia Motors, Verizon, Intel, Audemars Piguet e Rimowa.

La cifra esatta dei suoi incassi da sponsorship attive, nel solo 2019, si è attestata sui 53 milioni di dollari. Ne consegue, quindi, che in un solo anno, LeBron, tra NBA e testimonial pubblicitario, si è portato a casa la bellezza di 89 milioni di dollari.

 

Quanto guadagna LeBron James da Nike

Il contratto più remunerativo per il 35enne è sicuramente quello con il famoso brand d’abbigliamento sportivo: il primo, firmato nel 2003, aveva una valenza di 87 milioni di dollari nei primi 10 anni. L’accordo è poi stato rinnovato a cifre davvero monstre: Nike, infatti, verserà nelle tasche del giocatore 1 miliardo di dollari fino ai 64 anni di LeBron. Sostanzialmente un accordo a vita.

 

Quanto guadagna LeBron James da Coca Cola (Sprite)

James ha firmato con il colosso delle bevande nel 2003 promuovendo Sprite e Powerade, entrambi prodotti facenti capo al gruppo Coca-Cola. Recentemente, James è apparso in spot pubblicitari, negli States, per il lancio della nuova Sprite Winter Spiced Cranberry. Anche con loro, LeBron ha recentemente rinnovato il contratto di cui però non sono stati resi pubblici i termini. C’è chi parla di un accordo di 6 anni per 16 milioni di dollari totali.

 

Quanto guadagna LeBron James da Beats Eletronics

La famosa società elettronica fondata da Dr.Dre e acquistata da Apple nel 2014 è sotto l’ala di James dal 2008. Dovete però sapere che LeBron ha avuto anche una quota azionaria nella società, incassata proprio quando Apple ha rilevato l’azienda per la ‘modica’ cifra di 3 miliardi di dollari. In quel caso la stella NBA ha visto il suo conto in banca incrementae di 30 milioni.

 

Quanto guadagna LeBron James da Blaze Pizza

LeBron è stato uno dei primi investitori di questa catena di pizza con sede in California. Il re ha investito nell’azienda nel 2012 e da allora Blaze Pizza è diventata la catena di ristoranti che è cresciuta più rapidamente negli ultimi anni secondo Forbes. Oggi James lavora per loro come testimonial. Sembra che l’investimento iniziale di LeBron fosse di 1 milione di dollari, oggi la compagnia ne vale più di 40. Anche qui, bene, anzi benissimo.

 

Quanto guadagna LeBron James da Upper Deck

La superstar NBA è stata brand ambassador della famosa società di carte collezionabili dal 2003, il suo primo anno in NBA. L’azienda ha così cambiato il suo posizionamento sul mercato, battendo la sua diretta concorrente, ossia Topps. Il primo contratto firmato da Lebron con Upper Deck aveva un valore di 1 milione in 5 anni.

 

Quanto guadagna LeBron James da State Farm Insurance

James ha firmato un contratto di sponsorizzazione con State Farm nel 2008 insieme ad altri atleti professionisti come Chris Paul, James Harden, Patrick Mahomes e Aaron Rodgers.

 

Quanto guadagna LeBron James da Kia Motors

James è brand ambassador dal 2014 anche per Kia ed è stato protagonista in diversi spot pubblicitari per promuovere l’azienda e le sue auto. Kia Motors è anche uno dei principali sponsor della NBA. Si potrebbe spiegare così il matrimonio tra l’icona della Lega e la famosa casa automobilistica. In questo caso i termini dell’accordo pluriennale non sono stati resi noti. Chiaramente si ragiona su una discreta cifra milionaria: c’è chi parla di 5 milioni di dollari annui (fonte Verdict Report) .

 

Quanto guadagna LeBron James da Verizon

Il gigante delle telecomunicazioni e James sono insieme dal 2016. Si dice che la sponsorizzazione di James con la società potrebbe terminare nel 2020, non è ben chiaro il mese di chiusura. Nel 2015 l’NBA abbandonò Sprint & T-Mobile, firmando proprio con Verizon con un accordo del valore di circa 400 milioni di dollari. LeBron invece viaggia a circa 3 milioni di dollari annui.

 

Quanto guadagna LeBron James da Intel

Nel tentativo di promuovere auto a guida autonoma, la società tecnologica ha firmato James nel 2017. La star dei Lakers è stata anche utilizzata per promuovere televisori e altri prodotti Intel. 4.5 milioni di dollari messi in cascina.

 

Quanto guadagna LeBron James da Audemars Piguet

La società di orologi svizzera ha iniziato ad avere James come testimonial nel 2011. Il marchio di orologi di lusso ha anche una linea di orologi ispirati a James. Purtroppo, in questo caso, non abbiamo dati sufficienti per stimare la cifra incassata annualmente dal giocatore.

 

Quanto guadagna LeBron James da Rimowa

Lo sponsor più recente per il nativo di Akron è Rimowa, un marchio di bagagli di lusso. Arrivato nel maggio 2019, la linea “Never Still” dell’azienda è stata ispirata da James e ha proprio lui come principale protagonista.

 

Quanto guadagna LeBron James in un anno

Facendo quindi un paio di calcoli, possiamo capire come LeBron James, oltre al suo normale stipendio, abbia entrate ancor più rilevanti dagli ‘endorsement’ e da contratti di sponsorship. Se nel 2019, LeBron si è ‘permesso’ di portare a casa 89 milioni di dollari, quest’anno la cifra potrebbe essere lievemente più alta grazie ad una nuova stagione fenomenale, ma soprattutto dall’innalzamento degli introiti provenienti dai Los Angeles Lakers. E se poi il Salary Cap NBA dovesse ancora salire…

 

LEGGI ANCHE

I 10 giocatori NBA più pagati durante la stagione 2019-2020

I 10 sportivi più pagati al mondo nel 2018/2019

Altezza e Peso LeBron James: le misure della stella

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers