Seguici su

Minnesota Timberwolves

NBA, D’Angelo Russell non gioca: multa di 25 mila dollari a Minnesota

La replica della franchigia: “Mettiamo al centro del nostro progetto la salute dei nostri giocatori”

d'angelo russell

I Minnesota Timberwolves dovranno pagare una multa di 25 mila dollari per non aver fatto giocare D’Angelo Russell.

Come riporta Shams Charania i Twolves hanno violato le norme NBA sulla gestione delle energie dei giocatori, tenendo a riposo l’ex Golden State nella sfida contro Denver dello scorso 23 febbraio.

La risposta della franchigia non si è fatta attendere. Tramite un comunicato, Minnesota ha accettato la sanzione, ma ci teneva a specificare:

“Siamo una franchigia che mette al centro del proprio progetto la salute e la gestione dei propri giocatori e talenti. Siamo concentrati sull’ottimizzazione della resa fisica dei nostri atleti: D’Angelo Russell è arrivato da poco e come nuovo membro del roster abbiamo scelto di lasciarlo in panchina per capire meglio quale fosse la sua condizione e ottimizzare la sua resa durante un periodo complicato e pieno di impegni previsti dal nostro calendario”

Nelle gare trasmesse in TV  la NBA si riserva il diritto di poter “imporre” la presenza di alcuni giocatori, anche a costo di sanzionare chi non rispetta le regole: da qui la decisione di multare Minnesota.

Tramite il nuovo regolamento, la NBA sta cercando di contrastare il load management che, per la lega, è il riposo di un giocatore sano che decide di non scendere in campo.

Mentre tifosi e emittenti televisive si sentono danneggiati da questa pratica, per i giocatori e gli allenatori il load management è un’ottima risorsa per gestire le energie durante tutta la stagione.

Una questione spinosa che, con la multa a Minnesota, si arricchisce di un nuovo capitolo.

 

LEGGI ANCHE: 

Risultati NBA, Lakers inarrestabili anche senza LeBron, successi per Pacers e 76ers, altra rimonta vincente per OKC

NBA, sollievo per Embiid: out solo una settimana

NBA, J.B. Bickerstaff: “La stagione dei Cavs non è finita”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Minnesota Timberwolves