Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Melo punisce Toronto allo scadere, Memphis non si ferma più. Vincono i Lakers, ma Davis si fa male

Sei partite nella notte NBA, con Carmelo Anthony che si guadagna la copertina di questo nostro recap con il canestro che vale la vittoria dei Trail Blazers. C’è poco da essere felici in casa Lakers, con Davis che lascia tutti col fiato sospeso per una brutta caduta nel terzo quarto. Rimonte esterne per Pistons, Thunder e Kings, mentre i giovani Grizzlies si candidano, udite udite, ad un posticino ai Playoff

risultati nba

Detroit Pistons 115 – 113 Cleveland Cavaliers

Colpo esterno dei Pistons, che alla Quicken Loans Arena di Cleveland superano i padroni di casa dei Cavs grazie al canestro di Derrick Rose a 27 secondi dal termine di una gara che ha visto gli ospiti recuperare lo svantaggio accumulato nella prima metà di gara grazie ad uno straordinario quarto periodo. Già, perchè i pur derelitti Cavs, con Kevin Love platealmente in rotta con l’ambiente e tutte le difficoltà del caso, erano riusciti a chiudere il primo tempo in vantaggio di quindici punti e in più di un’occasione erano andati vicini al colpo del ko, con i Pistons che però hanno avuto il merito di restare a galla grazie al contributo, tra gli altri, di Andre Drummond, autore di 23 punti e 20 rimbalzi. Nel quarto quarto è poi scattata ufficialmente la rimonta dei ragazzi di coach Casey, con i Cavs che non sono riusciti a rispondere a tono al canestro di Rose: a quel punto è bastato un libero di Drummond per arrotondare il punteggio e mettere la vittoria in cassaforte. 24 punti e 7 assist per Rose, mentre tra le fila dei padroni di casa spiccano i 30 punti conditi da 9 rimbalzi realizzati da kevin Love e i 20 punti di Collin Sexton.

Oklahoma City Thunder 111 – 103 Brooklyn Nets

E’ servito un overtime al Barclays Center di Brooklyn per decretare la vittoria esterna dei Thunder, reduci dalla sconfitta di Philadelphia, sui padroni di casa dei Nets, che non riescono a capitalizzare il vantaggio ottenuto nel corso di gran parte di gara per poi crollare nel tempo supplementare. Ospiti che devono ringraziare l’estro e l’esperienza di Chris Paul, vero e proprio mattatore della rimonta dei Thunder con i suoi 10 punti siglati negli ultimi 3 minuti e mezzo di gara, che sono valsi il parziale di 12-5 con cui gli uomini di coach Donovan sono riusciti a pareggiare i conti. Una volta giunti all’overtime, Paul ha poi chiuso i giochi proseguendo nella sua opera di devastazione della difesa avversaria dalla sua mattonella preferita, quella del mid-range, un rebus che Dinwiddie e compagni non sono riusciti a risolvere senza peraltro rendersi pericolosi in attacco. 28 punti, di cui 20 realizzati dopo la terza frazione di gioco, e 6 rimbalzi per CP3, 22 punti per Shai Gilgeous-Alexander e doppia doppia da 10 punti e 18 rimbalzi siglata da Steven Adams, mentre tra le fila dei padroni di casa uno dei pochi a salvarsi è Taurean Prince, autore di 21 punti e 8 rimbalzi.

Sacramento Kings 114 – 103 Phoenix Suns

Altra rimonta esterna nella notte NBA, questa volta targata Kings alla Talking Stick Resort Arena di Phoenix, dove i Suns mandano all’aria 21 punti di vantaggio incappando nella ventitreesima sconfitta stagionale. A 4 minuti dal termine del terzo periodo il tabellone recitava infatti 83-62 per i padroni di casa, che in un batter d’occhio sono riusciti nell’impresa di dilapidare un patrimonio tanto prezioso. Il tutto grazie al contributo offerto dai vari Bjelica e Fox – autori rispettivamente di 18 e 27 punti – che a suon di canestri hanno riportato i Kings avanti, sfruttando anche le difficoltà dei Suns di rispondere e punire la difesa di coach Walton. Terza vittoria nelle ultime quattro partite per una squadra che sta risalendo la china, nonostante la settima gara consecutiva da oltre 30 punti – 34 nella fattispecie – di Devin Booker. Doppia doppia da 12 punti e 12 rimbalzi per Dewayne Dedmon, mentre Ayton ci va molto vicino con i suoi 21 punti e 9 rimbalzi.

Precedente1 di 2
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA