Seguici su

L.A. Lakers

NBA, il Power Ranking della decima settimana: i Bucks allungano sui Lakers

I Bucks si prendono in solitaria la vetta del Power Ranking superando i Lakers. Inseguono i Clippers, crolla Philadelphia, si confermano gli Heat

lebron james giannis antetokounmpo

Con i 34 punti, 11 rimbalzi e 7 assist di Antetokounmpo, giovedì scorso i Bucks hanno portato a casa la vittoria sui Lakers nonostante la tripla doppia di LeBron(21 punti, 12 rimbalzi e 11 assist) e i 36 punti, 10 rimbalzi e 5 assist di Davis. Oltre ad aver vinto la partita, i Bucks si sono presi in solitaria la testa del Power Ranking.

Fino alla scorsa settimana le due squadre erano appaiate in testa con 24 vittorie e 3 sconfitte. Invece, in questa settimana, oltre alla sconfitta coi Bucks, LeBron e compagni hanno perso sia con Indiana che con Denver. Tre sconfitte in 7 giorni che sono costate la vetta del Power Ranking ai Lakers, che ora si attestano al secondo posto con 24 vittorie e 6 sconfitte. I Bucks, invece, nonostante la sconfitta di lunedì scorso contro i Mavs privi di Luka Doncic, hanno battuto, oltre ai Lakers, New York ed Indiana, aggiudicandosi così la vetta solitaria del Power Ranking con un record di 27 vittorie e 4 sconfitte.

Le altre squadre continuano ad inseguire. I Clippers restano al terzo posto nonostante le sconfitte con Houston e Oklahoma, con un record di 22 vittorie e 10 sconfitte. Seguono i sorprendenti Miami Heat, che la scorsa settimana hanno espugnato il campo di Philadelphia, con un record di 21 vittorie e 8 sconfitte. Crolla Philadelphia, passando dal quinto al decimo posto con un record di 21 vittorie e 10 sconfitte. La squadra di coach Brown ha infatti perso anche contro i Mavs, portando a casa durante la scorsa settimana una sola vittoria, quella contro i Wizards.

Durante questa settimana di Natale i Lakers riusciranno a ricucire la distanza con Milwaukee o verrano insidiati dai Clippers? Le due squadre di Los Angeles si sfideranno il giorno di Natale, i Lakers sono chiamati al riscatto e rischiano di dover fare a meno di LeBron, i Clippers sono chiamati invece a porre un freno alle loro prestazioni altalenanti di questa stagione.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Steph Curry prosegue il recupero riunendosi alla squadra

NBA, le condizioni di LeBron James: problema più serio del previsto?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers