Seguici su

News NBA

NBA, Damian Lillard felice dell’andamento dei Portland Trail Blazers

Dopo la vittoria per 118-103 contro gli Orlando Magic, i Portland Trail Blazers raggiungono l’ottavo posto nella Western Conference

Damian Lillard

Dopo un pessimo inizio di stagione, pian piano i Portland Trail Blazers hanno raggiunto l’ottavo posto nella Western Conference dopo aver battuto nella notte gli Orlando Magic 118-103. Il protagonista della partita è stato come al solito il numero 0 dei Blazers, Damian Lillard, che ha messo a referto 36 punti, 3 rimbalzi e 6 assist. Lillard a fine partita ha rilasciato delle dichiarazioni riguardanti le aspettative sui suoi Blazers.

Il backcourt dei Blazers ha giocato un’ottima di gara, difatti C.J. McCollum e Damian Lillard hanno segnato, in totale, 67 punti. Buona prestazione da parte di Hassan Whiteside che con 10 punti e 17 rimbalzi raggiunge la sua 13° doppia doppia stagionale. Unica nota dolente della partita è stato l’infortunio (colpo al ginocchio) di Carmelo Anthony, che dopo 9 minuti ha dovuto abbandonare il parquet. Anthony ha chiarito la sua situazione dopo la vittoria:

“Tutto ok, ho avuto solo uno scontro col ginocchio ma sto bene. È già successo in passato. Succede. Poi durante il match ho alzato lo sguardo e ho visto che vincevamo di 20. Fin da subito abbiamo impostato il ritmo e sono felice della vittoria.”

Verso inizio stagione, il record dei Blazers era di 5-14. Ora invece la compagine dell’Oregon sembra aver trovato il ritmo vincendo le ultime 8 gare sulle 12 disputate. All’inizio della stagione le aspettative erano molte alte per la franchigia dell’Oregon. L’annata scorsa si era conclusa con un netto 4-0 subito contro i Golden State Warriors nelle Western Conference Finals.

I Trail Blazers hanno raggiunto quota 3 vittorie di fila dopo aver battuto gli Orlando Magic e faranno di tutto per allungare la striscia nel prossimo match contro i Minnesota Timberwolves, anche se mancherà Anthony ufficialmente out per il problema al ginocchio.

Leggi anche:

Risultati NBA: Morant a un passo dalla giocata dell’anno, Cavaliers e Warriors tornano a vincere, bene anche Thunder, Celtics Nuggets e i Mavericks

NBA, Love su Morant: “Ha quasi messo fine alla mia carriera, ma è un talento speciale”

NBA, si raffredda la pista Dallas per Andre Iguodala

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA