Seguici su

Chicago Bulls

NBA, Zach LaVine: “Dobbiamo giocare meglio in attacco”

Zach LaVine è molto scontento della prestazione offensiva della sua squadra nella sconfitta contro i Nets per 111-117.

Zach LaVine, dopo la sconfitta dei suoi Bulls contro i Brooklyn Nets per 111-117, ha criticato la prestazione offensiva della squadra. Queste le sue parole:

“Non abbiamo fatto girare la palla. Eseguivamo gli schemi e poi tutti fissavano quello che aveva la palla e vedevano cosa faceva. Nessuno era in ritmo stasera. Quando prendevo palla mi sentivo tutti gli occhi addosso. Provavo a tirare ma non sempre ho segnato. Non ho paura di tirare e né di sbagliare. Certamente anch’io potevo fare meglio. Ma stasera non abbiamo giocato per niente bene in attacco. Dobbiamo giocare più di squadra. I Nets hanno vinto perché erano molto più motivati di noi. “

I Nets sono riusciti a conquistare la W nonostante due importanti assenze, ossia quelle di Kyrie Irving e Caris LeVert. Fondamentale è stata la prestazione di Spencer Dinwiddie, autore di 24 punti, di cui 18 nel quarto periodo. I Bulls ora cadono al 12° posto della Eastern Conference, con il record di 4-9, allontanandosi sempre di più da un posto nei playoff.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, D’Angelo Russell rimarrà out due settimane

NBA, Brown segna 22 punti in ricordo del suo miglior amico

NBA, Carmelo Anthony non esordirà con Portland prima di martedì

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls