Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Draymond Green convinto: “Possiamo ancora ambire alle Finals”

Il numero 23 dei Warriors si è detto piuttosto sicuro sul ritorno dei suoi alle Nba Finals nonostante il rinnovamento estivo subito dalla squadra

draymond green

È vero, i Golden State Warriors versione 2019/20 saranno completamente differenti da quelli visti nell’ultimo triennio, considerando soprattutto un Kevin Durant in meno ed un Klay Thompson ai box in più.

Nonostante tutto però, durante il Media Day di lunedì Draymond Green ha confermato le sue sicurezze sulla squadra, che nonostante i numerosi nuovi innesti e la probabile mancanza di chimica nelle prime settimane punterebbe ugualmente a giocarsi le seste Finali Nba consecutive.

“Non so quali siano le aspettative generali,”

ha infatti dichiarato il numero 23.

“Non ne abbiamo ancora parlato, ma so benissimo quali siano le mie. Nonostante gli anni passino restano sempre le stesse. D’altronde, abbiamo ancora Steph e Klay in squadra, perché non dovremmo ambire alle Finals?”

Queste dunque le parole del leader emotivo dei Warriors, che ha poi voluto sottolineare come sia errato dare già per conclusa la corsa al Titolo dei suoi:

“Steph, Klay ed io siamo ancora nel nostro prime e abbiamo una mentalità vincente ormai consolidata; se a questo aggiungi nuovi talenti come D’Angelo Russell e Kevon Looney, giovani pronti a dimostrare tutto il loro valore, beh difficile darci per morti.”

 

Leggi anche:

NBA, Curry promuove gli Warriors: “Nuovi arrivi? Già capito come funziona qui”

Golden State: Klay Thompson out almeno fino all’All-Star Game

NBA, Warriors: niente training camp per Cauley-Stein

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors