Seguici su

Mercato NBA 2019

NBA, Miami pensa al ritorno di Udonis Haslem

L’ala 3 volte campione NBA ha da poco compiuti 39 anni, ma il suo ritiro potrebbe essere rimandato di un anno

Al Draft 2002 nessuna franchigia fece la fila per lui, e così Udonis Haslem decise di iniziare la sua carriera in Europa. Precisamente in Francia, al Chalon-Sur-Saône. Solamente un anno dopo, però, proprio i Miami Heat, la franchigia della sua città natale, decisero di dargli una possibilità: e da quel momento in poi Haslem non se n’è mai andato.

Dopo sedici stagioni giocate e 3 anelli conquistati, la sua avventura sembrava giunta al capolinea, con l’indecisione che aveva preso il sopravvento sullo stesso giocatore. Tuttavia, nonostante i suoi 39 anni di età, gli Heat potrebbero ancora aver bisogno di lui ed è per questo motivo che la franchigia presidenziata da Pat Riley potrebbe concedergli la diciassettesima stagione in NBA.

Il ruolo di Haslem è diminuito notevolmente negli ultimi anni: sono solo 40 le partite giocate nelle ultime tre stagioni; 40, come il suo numero di maglia. E solamente 10 quelle dell’annata 2018/2019, di cui solamente una da titolare, in cui l’ala grande ha fatto registrare una media di 2.5 punti e 2.7 rimbalzi ogni 7.4 minuti di gioco. Se il veterano decidesse di tornare sul parquet, il salario sarebbe il minimo, ovvero 2.6 milioni di dollari, ma l’emozione di un’altra stagione con la squadra della propria città sarebbe imparagonabile.

LEGGI ANCHE:

NBA, La reazione di Lowry all’addio di Leonard

NBA, i dettagli del contratto di Draymond Green

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019