Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Dirk Nowitzki confessa: “Non avrei voluto ritirarmi, ma i problemi fisici mi hanno costretto a farlo”

Dirk Nowitzki in un intervista a DmMagazie ha dichiarato che non era sua intenzione ritirarsi al termine della scorsa stagione

nowitzki

Dirk Nowitzki si è concesso in una lunga intervista per DmMagazine, in cui ha parlato della sua esperienza NBA rivelando anche un particolare molto interessante riguardante la sua ultima stagione. Il tedesco infatti non avrebbe voluto ritirarsi dall’NBA, ma è stato costretto a farlo a causa di un infortunio. Ecco le sue parole:

“Penso che mentalmente avrei potuto fare ancora un’altra stagione: anche per il prossimo anno ci sarà il ritorno in campo di Porzingis e sicuramente sarebbe stato divertente. Avrei cercato di dare il mio contributo e di aiutare la squadra nel miglior modo possibile. Purtroppo però in campo non posso più fare quello che voglio, e se non ti diverti significa che è arrivato il momento di andare. Ho avuto un problema, un infortunio al piede che mi ha condizionato pesantemente nell’ultima stagione: anche nelle mie partite migliori sentivo che qualcosa non andava. Per questo motivo non mi divertivo più in campo e ho deciso di smettere”.

Dirk Nowitzki ha giocato per 21 stagioni sempre con i Dallas Mavericks: ha vinto con i texani il titolo NBA nel 2011 ed è stato l’MVP della Regular Season nel 2007.  In 1.522 partite con la maglia dei Mavs ha viaggiato a 20.7 punti e 7.5 rimbalzi di media tirando con il 47% dal campo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks