Seguici su

L.A. Lakers

NBA, DeMarcus Cousins felice ai Lakers: “Reclutato da Davis e LeBron”

L’ex Warriors ha parlato del suo arrivo ai gialloviola

DeMarcus Cousins

Ci è voluto un po’ per DeMarcus Cousins nel trovare la sua prossima squadra, ma ora abbiamo un nome: saranno i Los Angeles Lakers. La franchigia californiana ha deciso di puntare su di lui dopo aver sentito anche le opinioni di Anthony Davis e LeBron James. Ad onor del vero Cousins ad inizio free agency non ha ricevuto alcuna proposta, come svelato da Adrian Wojnarowski di ESPN.

I Lakers, dopo aver appreso la decisione di Leonard di non voler firmare con loro, si sono conseguentemente mossi per assicurarsi l’ex centro dei Golden State Warriors. Anthony Davis e LeBron James hanno chiamato Cousins per convincerlo a firmare con i gialloviola per un solo obiettivo comune: vincere il titolo NBA. Queste le parole del lungo:

“Non avevo molte aspettative in questa free agency, per i problemi di salute e il fatto che ho giocato le Finals infortunato. Ho atteso la mia opportunità, e quando è arrivata l’ho presa. Sono stati lui e Rajon Rondo, con cui ho giocato a Sacramento e ai Pelicans, a convincermi a scegliere i Lakers. Poi ho parlato anche con LeBron. Mi hanno detto tutti la stessa cosa: vieni qui per vincere. Io e AD volevamo tornare a giocare insieme. A New Orleans abbiamo capito quando ci miglioriamo l’uno con l’altro, quanto rendiamo le cose più facili l’uno per l’altro. Se a tutto questo aggiungete LeBron… sarà una stagione esaltante”.

Poi sui nuovi Lakers e sul minutaggio, Cousins risponde così:

“Questo è un roster incredibile e con tanto talento. Sulla carta siamo assolutamente in corsa per il titolo, ma non si vince sulla carta. Dobbiamo creare un gruppo, costruire una squadra e vincere partite sul campo. Ma siamo davvero forti. Voglio fare quello che serve alla squadra per salire di livello. Lascio al coach la decisione se farmi giocare o meno titolare, io voglio preoccuparmi solo di quello che posso controllare, cioè il mio impegno e la mia etica del lavoro. Quando toccherà a me mi farò trovare pronto.”

 

LEGGI ANCHE:

Mercato NBA, Kyle Korver vuole firmare con Lakers, 76ers o Bucks

NBA, Kawhi Leonard ha firmato il contratto con i Clippers: ecco le cifre

NBA, Cousins cambia numero di maglia

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in L.A. Lakers