Seguici su

Toronto Raptors

NBA, parla lo zio di Kawhi Leonard: “Prima della free agency vuole vincere il titolo”

“Uncle Dennis” gestisce la carriera e il business del nipote

Kawhi Leonard sarà uno degli free agent più ambiti questa estate, ma la superstar dei Toronto Raptors non sta ancora pensando al suo futuro.

Leonard potrebbe diventare free agent se deciderà di uscire dall’ultimo anno del suo contratto con i Raptors. L’ex spurs è già stato accostato a diverse squadre ( si parla di un forte interessamento dei Clippers) , ma Dennis Robertson, lo zio di Kawhi, ha insistito sul fatto che non sia il momento giusto per prendere decisioni sul futuro

Robertson ha detto che Leonard è concentrato sull’attuale compito da svolgere, che è quello di guidare i Toronto Raptors nel loro primo viaggio alle finali NBA. Zio Dennis ha aggiunto che Leonard si sta godendo il momento e sa di avere l’opportunità di vincere un altro titolo per coronare questa grande stagione, probabilmente la migliore della sua carriera .

“Ci sono buone probabilità di vincere il titolo”, ha detto Robertson tramite Chris Haynes di Yahoo Sports. ” Non è il momento di pensare alla free agency, dobbiamo affrontare li Warriors e serve la massima concentrazione. Una volta terminata la stagione, avremo tutto il tempo per valutare le varie offerte e decidere con calma.”

I Raptors hanno fatto un enorme scommessa con Leonard prima della stagione NBA del 2018-19. Hanno rinunciato al tanto amato DeMar DeRozan in una trade che ha mandato Danny Green e Leonard a Toronto, nonostante il fatto che quest’ultimo potrebbe già lasciare il Canada quest’estate.

La scommessa fatta dalla dirigenza dei Raptors sembra aver pagato almeno per questa stagione, in quanto i Raptors sono arrivati per la prima volta alle Finali NBA. I Golden State Warriors rimangono i favoriti, ma devono tener conto degli infortuni di Durant, Cousins e dei continui acciacchi di Iguodala: Leonard e compagno riusciranno a compiere quella che sembra una vera e propria impresa?

Leggi anche:

Le 6 squadre mai arrivate alle NBA Finals

NBA, L’esultanza dei tifosi dei Toronto Raptors

NBA, Kyle Lowry in lacrime per l’approdo alle Finals: “Per me vuol dire tutto!”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Toronto Raptors