Seguici su

Golden State Warriors

NBA, rientro in vista per DeMarcus Cousins?

Arrivano notizie dallo staff medico dei Golden State Warriors sulle condizioni del loro numero 0

Nonostante DeMarcus Cousins ​​abbia già compiuto buoni progressi sul campo dopo l’infortunio al quadricipite occorsogli durante la seconda gara di Playoff Nba contro i Clippers, il suo ritorno tra le fila di Steve Kerr potrebbe subire ancora qualche ritardo secondo lo staff medico di squadra.

“DeMarcus sta tornando,”

ha dichiarato infatti Kerr ai microfoni di Nick Friedell, ESPN.

“Non è ancora esattamente vicino a giocare una partita, ma sta facendo passi da gigante con la sua riabilitazione. Vedremo come procederà nei prossimi giorni.”

Queste le parole dell’allenatore dei Warriors sul sei volte All-Star, che alla prima esperienza in carriera ai Playoff è riuscito a giocare per intero una sola partita segnando nove punti, nove rimbalzi e quattro assist. Dopo essere rientrato da un terribile infortunio al tendine d’Achille in ogni caso, Cousins ha dimostrato di essere ancora un giocatore d’elite in questa lega, viaggiando ad una media di 16.3 punti, 8.2 rimbalzi, 3.6 assist e 1.5 stoppate in 30 partite durante la regular season.

 

Leggi anche:

Playoff NBA: Portland combatte fino all’ultimo ma Gara 2 è ancora dei Golden State Warriors

NBA, Lillard sulla giocata difensiva di Iguodala: “C’era contatto”

NBA, Steve Kerr e il suo debole per il Liverpool FC

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors