Seguici su

Mercato NBA 2019

NBA, Jimmy Butler “Prenderò il massimo salariale ovunque deciderò di giocare”

Jimmy Butler, prossimo free agent durante l’estate, ha la certezza di poter firmare al massimo salariale con qualsiasi squadra della lega.

Jimmy Butler, archiviata la sconfitta in gara sette contro i Toronto Raptors, si è espresso in merito alla free agency di questa estate. Sottolineando la sicurezza di poter firmare al massimo salariale con qualsiasi squadra della lega.

“Tecnicamente penso, con la massima certezza, che avrò un contratto al massimo salariale ovunque deciderò di giocare. Quindi, se parliamo di un contratto di quattro o cinque anni, ci saranno abbastanza soldi in entrambi i casi. Penso inoltre di avere abbastanza soldi dal mio primo contratto”

Infatti Butler, uscendo dal suo attuale contratto, potrebbe firmare un quinquennale da 181 milioni di dollari con Philadelphia oppure un quadriennale da 141 milioni di dollari in qualsiasi altra squadra della lega. Il giocatore non si è ancora espresso in merito al suo futuro.

La guardia ventinovenne, ex prodotto di Marquette, ha raccolto nella stagione in corso, 18.7 punti, 5.3 rimbalzi e 4.0 assist. Numeri infiocchettati dalla solida presenza difensiva del giocatore con il numero 23.

Jimmy Butler sarà uno dei probabili pezzi pregiati della prossima free agency, che vedrà protagonisti giocatori del calibro di Kyrie Irving, Kawhi Leonard, Klay Thompson e Kevin Durant.

Leggi anche
NBA, JJ Redick “Vorrei finire la carriera a Philadelphia”
 i Timberwolves sono alla ricerca di un nuovo allenatore
NBA: record di ascolti in Canada per Gara 7 tra Raptors e Sixers

Commento

Commento

  1. Fab

    14/05/2019 21:39

    In qualsiasi squadra,no:molte squadre non hanno bisogno di un giocatore come lui. Comunque non è tra i primi tre quintetti cella lega.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019