Seguici su

News NBA

NBA, anche Westbrook sotto i ferri: operazione al dito della mano sinistra

Westbrook ha risolto due problemi di lieve entità alla mano sinistra e al ginocchio destro

Russell Westbrook

Come per il compagno di squadra Paul George, anche per Russell Westbrook è tempo di riposo e cure. Dopo la cocente eliminazione patita per mano dei Portland Trail Blazers i Thunder, ormai eliminati, hanno salutato i Playoff. E ai Playoff, come si sa, spesso si gioca sopra infortuni di cui non si ha nemmeno conoscenza al di fuori della franchigia.

È il caso di Russell Westbrook, infortunatosi al quarto metacarpo della sua mano sinistra. RW ha giocato le cinque gare Playoff (e tutte le ultime 6 settimane di stagione) sopra l’infortunio e a stagione finita ha deciso di operarsi per sistemare definitivamente il problema.

Westbrook ha anche risolto un problema al ginocchio destro, che si porta dietro da uno scontro con Patrick Beverley nel 2013: l’intervento è stato più che altro di tipo conservativo.

Paul George si opera per un infortunio alla spalla

Brett Brown: “Non capisco le critiche rivolte a Joel Embiid”

Kawhi Leonard più vicino a rifirmare con i Raptors

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA