Seguici su

News NBA

NBA Spurs, Popovich ad un passo dal rinnovo

Coach Gregg Popovich è ad un passo da rinnovare il contratto con i San Antonio Spurs per la 24esima stagione consecutiva. Pronto un contratto triennale.

gregg popovich

Il coach dei San Antonio Spurs, Gregg Popovich, è vicinissimo al rinnovo del contratto per la ventiquattresima stagione consecutiva con la franchigia del Texas. Popovich, secondo Espn, sta per firmare un contratto triennale lasciandosi aperta la possibilità di poter decidere di anno in anno il rinnovo. Andrebbe a guadagnare 11 milioni di dollari all’anno, diventando l’allenatore più pagato della NBA.

Della stagione 2019 rimane una Regular Season altalenante e l’uscita dal primo turno dei Playoffs in Gara 7 contro Denver. Entrambe le prestazioni figlie inevitabili, sul lungo periodo, della chiusura definitiva dell’epoca del terzetto Duncan-Ginobili-Parker e di un mercato che ha visto letteralmente rivoluzionare la squadra. Archiviata rapidamente la sconfitta, il più inossidabile dei condottieri degli Spurs continuerà a sedere sulla panchina della franchigia texana anche nella prossima stagione.

Nei giorni scorsi Popovich ha, come di consueto, scherzato con i giornalisti in merito al suo rinnovo con gli Speroni.

“Sto trattando con tre squadre e ci sono alte possibilità di firmare sia con i Portofino Flyers, che con i Positano Pirates e in alternativa con gli Spurs. Dovessi pronosticare direi 33% Positano, 33% Portofino e 33% San Antonio. Vedremo come andrà a finire”

Parole che rimarcano la volontà di Popovich di voler continuare con gli Spurs. Per incrementare quel record fermo a 1245 vittorie, e diventare, con molta probabilità, l’allenatore più vincente di sempre nella NBA.

Leggi anche
Chris Paul multato in seguito all’espulsione di Gara 1 contro i Warriors
Mercato NBA: Jared Dudley interessato a giocare per i Celtics
NBA, Scott Foster arbitrerà Gara 2 tra Golden State e Houston

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA