Seguici su

News NBA

NBA, Russell Westbrook chiude la regular season in tripla doppia

L’ennesimo record frantumato dal playmaker degli Oklahoma City Thunder: mai nessuno come lui nella storia della NBA

russell westbrook

Un solo uomo al comando in quel di Oklahoma e quell’uomo risponde al nome di Russell Westbrook. Il giocatore dei Thunder nella notte ha ufficialmente raggiunto la tripla media di media durante la regular season NBA. Si tratta della terza stagione consecutiva in tripla doppia per Westbrook. Mai nessuno come lui. Dopo la vittoria raccolta nella notte contro i Detroit Pistons, il playmaker di OKC è attualmente fermo a 22.9 punti, 10.6 assist e 11.1 rimbalzi di media. Cifre mostruose, come ammette lo stesso Russell:

“Devo solo sentirmi benedetto per questo. Non avrei mai potuto immaginare di fare tutto questo ogni singola gara in cui scendo in campo, senza ascoltare quello che dice la gente. Devo dire grazie ai miei compagni, all’intero spogliatoio e a quelli che mi hanno aiutato negli ultimi tre anni. Hanno reso il mio lavoro molto più semplice: io cerco di dare il massimo, incidendo sulle gare sotto ogni punto di vista. Lo ripeto ogni stagione e tengo fede alla mia parola.”

I complimenti sono arrivati anche dal coach di OKC, Billy Donovan:

“Non penso che la gente capisca in realtà cosa vuol dire fare per tre anni di fila un’impresa del genere e non mi meraviglio del fatto che la gente non ne parli. Secondo molti sono soltanto numeri, cifre senza particolare importanza, ma quello sono lo specchio di un’impresa che resterà storica. Sono certo che quando ci guarderemo indietro tra qualche tempo apprezzeremo molto di più un traguardo che difficilmente altri riusciranno a eguagliare”.

Il tributo arriva poi da Paul George, compagno di squadra e grande amico anche fuori dal parquet:

“Queste sono cifre da Hall of Famer, uno dei migliori di sempre, non credo che qualcuno riuscirà a eguagliare un traguardo simile. Devi riuscire a esprimerti ogni singola partita ad alto livello, competere sempre e comunque. È un giocatore speciale”

 

LEGGI ANCHE:

I 10 giocatori NBA scomparsi nel nulla

I dieci giocatori NBA più scambiati di sempre

Dieci carriere NBA durate il tempo di una sigaretta (forse meno)

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA