Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Steph Curry: “LeBron rimetterà a posto le cose per il prossimo anno”

Il giocatore dei Warriors sa che sarà strano non affrontare il Prescelto in questa postseason

C’è stata una costante negli ultimi quattro anni della vita di Steph Curry, cioè quella di ritrovarsi di fronte LeBron James alle Finals NBA. Per cui sarà strano per lui più che per chiunque altro non vedere il Re ai playoff quest’anno, ma il campione dei Golden State Warriors sa che LeBron sarà pronto per la prossima stagione:

“È diverso, ma quante ne ha fatte? È andato a otto Finals consecutive? Sono sicuro che sia un’esperienza diversa per lui, in meglio e in peggio.

Ovviamente il resto della lega continua ad andare avanti, c’è un sacco di talento, un sacco di grandi titoli, gente che insegue il titolo. Ma lui ha avuto una striscia positiva fantastica. Sono sicuro che sarà in grado di rimettere a posto le cose per la prossima stagione. Solo [senza di lui] sarà diverso”

I Los Angeles Lakers hanno avuto una stagione tormentata dagli infortuni ai loro giocatori chiave (Lonzo Ball e Brandon Ingram oltre allo stesso LeBron) e con un record di 35-44 e tre partite ancora da giocare sono fuori dalla lotta playoff. Recentemente i gialloviola hanno annunciato che il Prescelto non scenderà in campo nelle ultime partite della stagione.

Per parte loro invece i Golden State Warriors sono primi nella Western Conference con un record di 54-24, e sono i favoriti per la vittoria del titolo, che sarebbe il terzo consecutivo.

LEGGI ANCHE

NBA, Steve Kerr difende Luke Walton: “Era impossibile fare una stagione migliore”

NBA, bonus milionario per Jusuf Nurkic

NBA, Lonzo Ball lascia il suo agente

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors