Seguici su

News NBA

NBA, Kyle Lowry sugli obiettivi dei Raptors: “Conta solo il titolo”

Il playmaker di Toronto guarda già ai playoff e al “bersaglio grosso”

Kyle Lowry

I Toronto Raptors guardano già al di là della regular season, e sono pronti a passare al livello successivo: parola di Kyle Lowry. La franchigia canadese è arrivata ai playoff per il sesto anno consecutivo, ma non è mai riuscita ad andare oltre le finali di Conference. Quest’anno, con un roster completamente rinnovato – Lowry è l’unico rimasto di quei Raptors 2013-14 – e il trasferimento di LeBron James nella Western Conference, Toronto è pronta a sfruttare la sua grande occasione.

“Abbiamo Kawhi [Leonard], abbiamo Marc [Gasol]. Abbiamo una buona squadra. Abbiamo ottime individualità. Penso sia uno di quegli anni in cui sai perfettamente chi sei. Non stiamo tentanto… Sappiamo quale sia il nostro obiettivo.

Non conta nient’altro. Niente che non sia il trofeo.

È un po’… un gioco d’attesa. So che Kawhi ha detto che queste partite [la regular season] sono degli allenamenti, ma riguarda la squadra. Si tratta di lavorare e migliorare come squadra. E poi ai playoff, è lì che conta.

È tutto ciò che conta”

Lowry sta giocando una stagione da 14.4 punti, 8.7 assist, 4.7 rimbalzi e 1.4 palle rubate a partita.

LEGGI ANCHE

La BIG3 League raggiunge un accordo sui diritti televisivi con CBS Sports

NBA, Devin Booker rimarrà fuori nelle ultime tre partite dei Suns

NBA, Curry risolve il problema agli occhi: “Mi si è aperto il mondo intero”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA