Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Jason Kidd candidato alla panchina dei Lakers se saltasse Luke Walton

L’ex coach dei Bucks è tra i nomi sul taccuino della dirigenza dei gialloviola

Stando a quanto riportato da Adrian Wojnarowski, Jason Kidd sarebbe un serio candidato alla panchina dei Los Angeles Lakers qualora, al termine della stagione, Luke Walton venisse esonerato dai gialloviola.

Il nome di Kidd, che è stato associato anche a University of California – sua alma mater – che ha appena licenziato Wyking Jones, è solo uno di quelli sul taccuino della dirigenza dei Lakers. C’è la forte convinzione nell’ambiente NBA che Luke Walton sarà allontanato dalla panchina gialloviola al termine della stagione: Kidd sembra interessato a un ritorno nella lega più che a una avventura collegiale, secondo quanto riportato da Marc J. Spears.

Kidd ha esordito come allenatore NBA nel 2013-14 sedendosi sulla panchina dei Brooklyn Nets. In quella che fu la sua prima e unica stagione alla guida della seconda franchigia della Grande Mela, l’Hall of Famer ha assommato un record di 44-38 e la vittoria nella serie playoff contro i Toronto Raptors. Nei successivi quattro anni come allenatore dei Milwaukee Bucks, Kidd è riuscito a far segnare un record complessivo di 139-152 in regular season, qualificandosi per due volte ai playoff. Nel gennaio 2018 è stato licenziato dai Bucks nonostante il record di 23-22 messo insieme fino a quel momento.

Luke Walton è alla sua terza stagione da allenatore dei Lakers: assunto nell’aprile 2016, dopo la sua esperienza di assistant coach ai Golden State Warriors, Walton ha messo insieme un record complessivo di 92-144.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Wade difende LeBron: “Niente Playoff? Non cambia il suo approccio

I 10 giocatori NBA scomparsi nel nulla

Risultati NBA: suicidio Celtics contro gli Hornets! I Mavs distruggono gli Warriors, Young sulla sirena manda Ko Philadelphia

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers