Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Kobe Bryant rivela “Provai a convincere Nowitzki ma…”

L’ex stella dei Lakers ha provato a convincere Dirk ad approdare a Los Angeles, senza però riuscirci

Dirk Nowitzki e Kobe Bryant

Durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Espn, Kobe Bryant, leggendaria stella dei Los Angeles Lakers, ha parlato di alcuni momenti che avrebbero potuto cambiare  la storia della NBA.

In una lega in cui ogni anno le superstar stravolgono gli equilibri di potere c’è stato un tempo in cui anche Bryant provò a portare a Los Angeles un campione NBA e MVP: Dirk Nowitzki.

Il front office dei Lakers gli aveva dato carta bianca nel scegliere i compagni che voleva al suo fianco e Kobe non ci pensò due volte, la prima chiamata la fece al tedesco dei Dallas Mavericks, ai tempi free-agent:

“Mi ricordo di aver chiamato Dirk quando era free-agent” ha detto Bryant. “L’ho chiamato e gli ho detto – Dirk, ascolta, so che non lascerai mai Dallas e lo capisco, però dovevo comunque farti questa telefonata. Cosa ne pensi? – E lui mi rispose – Sì, hai ragione amico mio. Sono proprio come te, noi non lasciamo-“.

LEGGI ANCHE: Lakers e LeBron fuori dai Playoff

LEGGI ANCHE: Come sono cambiati i Loghi delle franchigie NBA

LEGGI ANCHE: Quando i 30 loghi NBA incontrano Star Wars

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers