Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Klay Thompson: “L’amore dei media e dei tifosi è volubile”

Il giocatore dei Warriors non si fa coinvolgere dalle lodi dei giornalisti o dei tifosi

La vittoria della notte ha portato a nuovi elogi per i Golden State Warriors, sia da parte dei media che dei fan, ma Klay Thompson non si fa coinvolgere:

“In fondo in fondo, l’amore dei media e dei fan può essere così volubile, anche solo perché va di partita in partita. Viviamo in un periodo in cui è come se la gente dicesse ‘Cos’è che hai fatto per me ultimamente?’. Non puoi farti coinvolgere ora come ora”

Non è la prima volta che Thompson si esprime sul tema del rapporto con i fan. Dopo la sconfitta casalinga contro i Phoenix Suns del 10 marzo il giocatore aveva “criticato” i tifosi degli Warriors per la loro “scarsa energia”, salvo poi scusarsi qualche giorno più tardi.

Thompson ha anche avuto modo di parlare della sua volontà di migliorarsi nella metà campo difensiva e di entrare a far parte dell’All-Defensive team della NBA di quest’anno, un impegno che è stato recentemente notato e applaudito da molti tifosi e dai media:

“Questo è sempre stato uno dei miei obiettivi. Sono orgoglioso di giocare su entrambi i lati del campo. Sarebbe fantastico entrare a far parte di un All-Defensive team prima che tutto finisca”

In questa stagione Thompson sta viaggiando a 22.5 punti, 4 rimbalzi, 2.4 assist e 1.2 palle recuperate a partita tirando con il 40.4% dal campo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors