Seguici su

Injury Report

NBA, infortunio per Kyle Kuzma

Una storta alla caviglia destra potrebbe mettere in serio dubbio la presenza dell’ala dei Lakers nelle prossime fondamentali partite

Kyle Kuzma

Serata di brutte notizie per i Los Angeles Lakers, che nella stracittadina contro i Clippers rimediano una sconfitta per 113-105 che potrebbe segnare l’addio dei gialloviola alle speranze di accedere ai playoff. Oltretutto LeBron e compagni perdono anche Kyle Kuzma.

L’ala dei Lakers si è infortunata a 6 minuti dal termine della partita, quando a riportato una distorsione alla caviglia destra durante un taglio a canestro. Kuzma è stato accompagnato in panchina ed è poi andato negli spogliatoi insieme al preparatore atletico dei Lakers.

Kuzma è uscito dopo aver messo a referto 13 punti, 3 palle perse e un non esaltante 5/15 dal campo. Ma la sua partita si è segnalata particolarmente per la “giocata”, diventata virale sui social, nella quale spinge letteralmente LeBron James a difendere:

Dopo la partita Luke Walton, che non ha abbandonato le speranze playoff, ha riferito che Kuzma zoppicava vistosamente e che sarebbe sorpreso se il giocatore fosse pronto per la partita di mercoledì contro i Denver Nuggets. Le prime radiografie hanno comunque dato esito negativo, e sembra quindi che il giocatore non abbia riportato fratture.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report