Seguici su

All Star Game

NBA All-Star Saturday Night: Joe Harris batte Curry e vince il Three Point Contest, a Diallo la gara delle schiacciate

Tutti i risultati dell’NBA All-Star Satuday Night: Tatum vince lo Skills Challenge, Joe Harris batte Curry nella gara del tiro da tre mentre Diallo è il re delle schiacciate

NBA SKILLS CHALLENGE

La serata inizia come sempre con lo Skills Challenge: una sfida di abilità in cui i giocatori devono dribblare coni in palleggio, eseguire passaggi, lay up e chiudere il tutto con un tiro da tre. Come da alcuni a questa parte, l‘NBA ha deciso di inserire in questa competizione anche dei lunghi. Il primo round ha visto gli otto partecipanti sfidarsi in un tabellone tennistico: subito sfida tra Jokic e Vucevic, a vincere è il giocatore dei Nuggets. In semifinale Tatum elimina Jokic, mentre dall’altra parte sfida tra i due migliori rookie della stagione: a spuntarla è Trae Young che brucia la retina col tiro da tre, con Doncic che, attardato nelle prime prove, tenta il tiro da metà campo mancando di poco il bersaglio.

Nella finale il play degli Hawks parte forte e grazie alla sua velocità va subito avanti nella sfida. Sembra una vittoria ormai già scritta, con Young che è nettamente in vantaggio prima di arrivare nella postazione del tiro da tre, ultimo step da completare. Ma qui arriva il colpo di genio di Tatum che prova, memore di quanto fatto da Doncic in semifinale, una tripla da metà campo che si insacca di tabella lasciando Young di stucco.

Vittoria che va dunque al giocatore dei Celtics, già autore ieri di un’ottima prova al Rising Star Challenge vinto con Team USA.

“Non ero sicuro di segnare da metà campo, ma volevo avere una chance per vincere la sfida. Sono venuto qui per divertirmi, aver vinto è un qualcosa in più”.

Precedente1 di 3
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in All Star Game