Seguici su

Chicago Bulls

NBA, le parole di Harden sulla partenza di Carmelo Anthony

La stella degli Houston Rockets James Harden augura il meglio all’ex compagno di squadra Carmelo Anthony, in partenza verso Chicago

Gli Houston Rockets hanno ceduto Carmelo Anthony, i diritti su Jon Diebler e del denaro agli Chicago Bulls, in cambio dei diritti du Tadja Dragicevic. La mossa è stata fatta dalla franchigia texana semplicemente per liberare lo spazio salariale occupato dal contratto (garantito) di Anthony.

Chicago, invece, ha ottenuto del denaro e un giocatore che non hanno alcuna intenzione di far scendere in campo.

Dopo l’ufficiale addio di Melo ai Rockets, l’ormai ex compagno del 34enne, James Harden, ha spiegato ai reporters di credere ancora in lui.

“Voglio semplicemente vederlo fare canestro, vederlo felice. Voglio dire, onestamente se lo merita. Ha speso così tanto tempo e si è impegnato tanto per questo gioco che dovrebbe poter continuare a fare canestro e a divertirsi giocando a basket.”

Nelle uniche 10 partite disputate con la maglia dei Rockets, Anthony ha ottenuto 13.4 punti e 5.4 rimbalzi con il 40.5% al tiro.

Harden ha poi aggiunto come “sia uno schifo” che il compagno non sia riuscito a integrarsi nei meccanismi di gioco di Houston.

“Sì, man. Melo è uno dei migliori giocatori di sempre. Lui ama il gioco della pallacanestro. Alcuni ragazzi lo fanno semplicemente perchè sono talentuosi, sono atletici o sanno tirare a canestro. Ma non ci sono così tanti giocatori che amano il basket (come lui)… Fa un po’ schifo che non abbia funzionato. Le cose sono andate così. Spero solo che trovi un posto dove possano accoglierlo al meglio e dove possa continuare a giocare.”

Anche coach Mike D’Antoni, che aveva già allenato Anthony ai New York Knicks nel 2011-12, ha parlato della situazione, dichiarando:

“Semplicemente non era adatto. E ai piani superiori l’hanno visto e hanno fatto qualcosa. Lui ha fatto tutto il possibile per fare in modo che funzionasse, ma non è andata.”

Il futuro di Melo non è ancora chiaro, ma alcune voci dicono che potrebbe essere vicino a un accordo con i Los Angeles Lakers.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Westbrook e George trascinano OKC. Bene Minnesota e Dallas, i Raptors vincono anche senza Leonard

Mercato NBA: Carmelo Anthony ai Chicago Bulls

James Harden e D’Angelo Russell giocatori della settimana NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls