Seguici su

News NBA

NBA, Joel Embiid avvisa Butler: “Non cambierò il mio stile di gioco”

Con l’acquisizione di Jimmy Butler da parte dei Philadelphia 76ers, la prima parte del Processo può considerarsi pienamente completata.

Dopo la sensazionale trade di sabato, Butler si ritrova in coppia con altre due star in erba come Ben Simmons e Joel Embiid, andando a comporre una nuova edizione dei Big Three.

Una di queste stelle però, Joel Embiid, ha già avuto modo di dihiarare ai giornalisti che non permetterà a Butler di cambiare il suo stile di leadership aggressivo ed il suo gioco.

Ho intenzione di farmi valere. Sarò sempre il solito Joel Embiid, dominerò, e quando i ragazzi dell’altra squadra vorranno un pò di trash talking, io sarò proprio lì a voce e con i social media. Niente cambierà, sarò io. Ho fatto un ottimo lavoro per questo franchise, essendo qui fin dall’inizio (del processo di ricostruzione), ho intenzione di continuare a fare quello che ho fatto, aiutare i miei compagni a giocare meglio e rendere tutti felici e assicurarci di vincere molte altre partite.

Non avendo alcun rapporto preesistente con Butler, Joel Embiid è incuriosito dalle possibilità di ciò che può potenzialmente realizzare come un’unità coesiva.

Inoltre non vede alcun danno nel fatto che Jimmy Butler possa essere conflittuale, proprio come il suo per il miglioramento dei Sixers.

Se è vantaggioso per me e per la squadra, nessun problema. Ma se è qualcosa che non penso possa essere buono per il franchise, allora non va bene, penso che tutti sappiano che dico quello che voglio, qualunque cosa mi venga in mente, non ho alcun problema a dirlo .Ma sono entusiasta di averlo, penso che possiamo costruire qualcosa di speciale, sono eccitato di andare là fuori e giocare e chiedere a qualcun altro di aiutare a portare il carico, speriamo di arrivare alle Finals e di avere una possibilità per il titolo.

Dopo l’ufficialità della trade, molto probabilmente Jimmy Butler potrà esordire con la sua nuova casacca nella notte di mercoledì, contro gli Orlando Magic.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Ufficiale: Jimmy Butler ai Philadelphia 76ers

Ecco tutte le 30 divise “City Edition” per la stagione 2018-19

NBA, Enes Kanter furioso con il social media manager degli Atlanta Hawks

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA