Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, Enes Kanter furioso con il social media manager degli Atlanta Hawks

Enes Kanter, dopo lo spavento per lo scontro con Miles Plumlee nella sfida contro gli Hawks, si scaglia contro il social media manager di Atlanta: “È un bambino dovrebbero licenziarlo!”

Negli ultimi anni, con l’arrivo e la sempre maggiore influenza dei social media, quello di Twitter è diventato, per le squadre NBA, un altro palcoscenico dove infiammare, sempre con toni scherzosi, le già accese rivalità sportive. Molto spesso questi scambi di tweet strappano sorrisi ai tifosi e ai giocatori, ma capita a volte che quello che doveva essere semplicemente uno scherzo venga mal inteso e possa dar vita a critiche e tensioni. Questo è ciò che è successo in queste ore, dopo la sfida tra Atlanta Hawks e New York Knicks, con protagonista il turco Enes Kanter.

Sul profilo Twitter degli Hawks, infatti, è apparso questo video che ritrae la brutta caduta di Enes Kanter dutrante la sfida di questa notte, con in sottofondo l’audio di una telecronaca della WWE e poi un primo piano di Miles Plumlee, con la musica di ingresso del famoso wrestler The Undertaker come accompagnamento.

Questo tweet non è però stato gradito da Kanter che, come si vede dallo stesso video, è rimasto a terra dopo lo scontro, che avrebbe potuto avere conseguenze anche più gravi.

Non so chi gestisca i loro social media – ha commentato il turco ai microfoni di Ian Bagley di ESPNun ragazzino del liceo? Non ne ho idea. So che nell’ultimo periodo hanno twittato diverse cose strane. Probabilmente è un ragazzino del liceo. Comunque, chiunque sia, dovrebbero considerare chiunque altro per prendere il suo posto, perchè è terribile.

Nonostante lo spavento, comunque, Kanter è risultato fondamentale nella vittoria dei suoi Knicks mettendo a referto 17 punti e 11 rimbalzi.

Leggi anche:

NBA: Terry Rozier sul suo nuovo ruolo in squadra

NBA: Stephen Curry out per infortunio

Risultati NBA: che Bucks! Milwaukee espugna Oakland. Settebello OKC, Celtics all’overtime

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks