Seguici su

Mercato NBA 2022

Mercato NBA, Ufficiale: Jimmy Butler ai Philadelphia 76ers

Si chiude la telenovela Butler: il giocatore è stato scambiato ai Sixers in cambio di Dario Saric, Robert Covington e una scelta al secondo giro

I Minnesota Timberwolves hanno scambiato la guardia Jimmy Butler ai Philadelphia 76ers, come riporta Shams Charania di The Athletic. La franchigia del Minnesota ha inoltre incluso nel pacchetto Justin Patton, ricevendo in cambio Dario Saric, Robert Covington, Jerryd Bayless e una scelta al secondo giro del 2022.

L’ex Bulls è dunque riuscito ad ottenere uno scambio che aspettava da due mesi: a settembre, infatti, il giocatore aveva chiesto di essere ceduto direttamente a Coach Thibodeau. Butler avrebbe poi saltato l’intera preseason, per poi riprendere gli allenamenti in modo piuttosto rocambolesco. Reintegrato nel roster a inizio di stagione – nonostante la situazione il desiderio di giocare era comunque troppo grande, il giocatore si era detto più volte irritato dall’immobilità della situazione. L’atleta sta comunque facendo registrare medie di 21.3 punti, 5.2 rimbalzi e 4.3 assist a partita in questo inizio di stagione.

I Philadelphia 76ers aggiungono così un All-Star da affiancare a Ben Simmons e Joel Embiid, sacrificando però Dario Saric. Il giocatore croato non ha iniziato la stagione nelle migliori condizioni, tirando con poco più del 36% dal campo e il 30% da dietro l’arco. Nonostante questo, i tifosi Sixers si aspettavano una ripresa, visto l’affidabilità del giocatore e la continua crescita negli ultimi due anni. Si tratta comunque di una mossa che renderà interessanti i giochi ad Est, con gli stessi Sixers, i Raptors, i Bucks e i Celtics che ora sembrano essere i principali candidati al titolo di Campioni della Eastern Conference.

Il contratto di Jimmy Butler scadrà nel corso della prossima estate, ma secondo l’insider NBA Adrian Wojnarowski le parti si dicono già interessate ad estendere il contratto.

Inoltre, sempre secondo Wojnarowski, il motivo che ha portato alla risoluzione del rapporto fra Butler e i Timberwolves è da imputare alla serie di 5 sconfitte consecutive terminata la scorsa notte contro Sacramento. In quel momento, pare che Thibodeau abbia realizzato il fatto che la situazione fosse diventata disfunzionale e insostenibile nel medio-lungo termine in una corsa ai Playoff, andando così a smentire le voci che vedevano una possibile riappacificazione fra le parti.

Uno scambio di grande rilevanza, dunque, e nelle prossime ore non mancheranno i commenti di addetti ai lavori e dei nuovi e vecchi compagni di squadra: non ci resta che aspettare per cogliere tutte le sfumature di una trade di tale portata.

 

Leggi anche:

NBA: nuove tensioni tra Jimmy Butler e i Minnesota T-Wolves

NBA, le riflessioni dei Timberwolves dopo l’allenamento di Jimmy Butler

NBA, Butler torna ad allenarsi coi T-Wolves ed esplode: Non potete vincere senza di me

2 Commenti

2 Comments

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022