Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, David Stern: “Di questo passo i Pelicans perderanno Anthony Davis”

L’ex commissionar si lascia andare a commenti velenosi

A quattro anni dal suo ritiro come commissioner NBA, David Stern sembra aver messo da parte alcuni dei decori associati alla posizione.

Dopo essere stato tempestato per l’ennesima volta di domande riguardanti il suo annullamento della trade che nel 2011 che avrebbe potuto mandare Chris Paul dagli allora New Orleans Hornets ai Los Angeles Lakers, David Stern ha risposto sollevando alcune critiche pubbliche all’attuale direttore generale di New Orleans, Dell Demps.

L’intera controversia avrebbe i suoi natali dall’8 dicembre 2011, quando Demps aveva accettato uno scambio a tre che avrebbe inviato Paul ai Lakers, Pau Gasol agli Houston Rockets, e Goran Dragic, Luis Scola, Kevin Martin, Lamar Odom e una prima scelta a New Orleans.

L’accordo però venne immediatamente annullato da Stern, il quale, oltre ad essere commissario della lega, fungeva anche in qualità di proprietario principale degli Hornets, all’epoca di proprietà della lega.

Una settimana più tardi, Stern approvò il passaggio di Paul ai Los Angeles Clippers per Eric Gordon, Al-Farouq Aminu, Chris Kaman e una scelta che in seguito divenne Austin Rivers.

A distanza di sette anni, David Stern ha preso di mira Demps, attualmente ancora il GM di New Orleans.

Dell Demps è un pessimo direttore generale e nessuno di questi giocatori è attualmente con la squadra. E in futuro potrebbe perdere anche Anthony Davis.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: 50 sfumature di Blake Griffin all’overtime. Davis ha la meglio su Gallinari e i Nuggets infilano la quarta vittoria

NBA, Rondo su Paul: “E’ un pessimo compagno di squadra, ma la gente non lo sa”

NBA: i New Orleans Pelicans avranno la loro affiliata in G League

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans