Seguici su

News NBA

NBA, PayPal nuovo sponsor sulla maglia dei Suns

Phoenix vestirà la patch dello sponsor a partire dalla prossima stagione NBA

A pochi giorni dall’inizio della regular season, un altro team NBA ha trovato uno sponsor da applicare sulla maglia: stiamo parlando dei Phoenix Suns, che poche ore fa hanno ufficializzato l’accordo con PayPal. La partnership prevedere che PayPal diventi parte integrante della mobile app dei Suns, cosa che permetterà ai fans della squadra di acquistare con facilità sia il merchandising che gli stessi biglietti per le partite.

Molto soddisfatto per l’accordo raggiunto Jason Rowley, presidente e CEO dei Suns.

“Per noi questo è un accordo che ci soddisfa pienamente e in tutti i nostri bisogni: PayPal è una compagnia globale che permetterà al nostro marchio di espandersi anche fuori dai confini nazionali. Inoltre sono molto presenti sui nostri mercati e attenti alle novità per quanto riguarda i loro clienti. 

Dopo questo accordo sono solo cinque le franchigie NBA a non aver ancora uno sponsor presente sulla loro maglia: i Bulls. gli Wizards, i Rockets, i Pacers e i Thunder. Pochi giorni fa infatti erano stati i Blazers a presentare il loro nuovo sponsor, BioFreeze, marchio di Performance Health, azienda leader nel settore di integratori e medicinali.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Patrick McCaw rifiuta il rinnovo con gli Warriors

Mercato NBA: i Bucks rifiutano lo scambio Butler-Middleton

NBA, Kyrie Irving si scusa per aver affermato che la terra fosse piatta 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA