Seguici su

L.A. Lakers

Mercato NBA: LeBron e George parleranno di andare insieme ai Lakers

Il mercato NBA inizia ad entrare nel vivo: fra i giocatori in scadenza più importanti ci sono James e George. Secondo Woj, i due potrebbero finire insieme a L.A. sponda Lakers

L’argomento dell’estate sarà, senza ombra di dubbio, la prossima destinazione di LeBron James. Il Prescelto, sotto 3-0 contro i Golden State Warriors ed in procinto di perdere la sua sesta finale, andrà in scadenza a fine stagione e molte squadre sono sulle sue tracce. Un altro dei pezzi pregiati della free agency sarà Paul George: l’ex Indiana Pacers si è più volte detto convinto di rimanere ancora ad Oklahoma City, ma il corteggiamento dei Lakers non è storia recente e pare intenzionato a ripetersi ancora durante questa estate.

Secondo Adrian Wojnarowski, i due discuteranno della possibilità di approdare entrambi nella città degli Angeli:

“Oklahoma City ha fatto un grande lavoro nell’offrire a George un futuro nella squadra e a lui è piaciuto giocare con Russell Westbrook, Steven Adams e per Billy Donovan. Hanno una grande opportunità di tenerlo, ma i Lakers sono casa sua. È cresciuto a L.A. e quando ha lasciato Indiana il suo piano era quello di approdare ai Lakers entro un anno. Bisogna dare dei meriti ad OKC per essere riuscita ad instaurargli del dubbio.”

PG ha un anno rimanente di contratto, dal cui può però uscire. L’impressione è che George sceglierà infatti di diventare free agent. La situazione è esattamente la stessa di LeBron, le cui Finali si apprestano a terminare, con un occhio alla post-season.

 

Leggi anche:

NBA Finals, LeBron e i Cavs con le spalle al muro: le loro dichiarazioni

NBA, Kobe Bryant difende il supporting cast dei Cavaliers

NBA Finals, Warriors a un passo dal Repeat: le reazioni a caldo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers