Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, LeBron James non abbassa la guardia: “C’è ancora del lavoro da fare”

LeBron James, nonostante i suoi Cavs siano avanti per 2-0 nella serie contro i Raptors, non vuole che i suoi abbassino la guardia

Risultati NBA

Con la serie tra i Raptors e i Cavs che si sposterà a Cleveland per gara 3 e gara 4, in molti si attendono che i Cavaliers possano chiudere la serie con uno sweep. In molti appunto, ma non LeBron James, che non vuole che i suoi abbassino la guardia nonostante le due vittoria in trasferta ottenute dai Cavs.

“Non possiamo guardare troppo avanti: ci dobbiamo preparare e poi andare in campo e vincere le partite. Non possiamo pensare di guardare avanti e pensare già di poter chiudere la serie prima per risposarsi. Se faremo questo, avremo molto tempo per riposare, visto che in andremo in vacanza con la serie persa per 4-2. Abbiamo ancora del lavoro da fare.”

Cleveland ha vinto, come detto, i due incontri giocati a Toronto, nonostante in gara 2 i Raptors abbiamo chiuso col 54% dal campo. Questo perché LeBron James e Kevin Love sono stati assolutamente immarcabili per i Raptors; ma l’aspetto difensivo è quello che mantiene LeBron sulle spine.

“Nell’ultima partita abbiamo concesso a loro il 50% dal campo. Una cosa che non ci possiamo permettere e su cui dobbiamo assolutamente migliorare.”

 

Leggi anche:

NBA, Curry archivia gara 3: “Siamo pronti per la prossima”

NBA, anche i Bucks tra le squadre interessate a Ettore Messina

NBA, Allen Iverson incoraggia Ben Simmons

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers