Seguici su

NBA Playoffs

NBA, solo una multa per Westbrook: ci sarà in Gara 5

La lega ha deciso di non sospendere Westbrook per l’alterco avuto nel quarto quarto di Gara 4. I Thunder potranno quindi contare sul numero 0 per Gara 5

Russell Westbrook ci sarà per Gara 5. È questa la notizia più importante in casa Oklahoma City Thunder. OKC si trova infatti sotto 3-1 nella serie ed è chiamata ad un grandissimo sforzo per tentare una rimonta che pare difficilissima. Rimonta che, senza il numero 0, sarebbe diventata praticamente impossibile. Westbrook verrà solamente multato per 10.000 dollari dopo il fallo tecnico ricevuto in Gara 4.

Il fatto

L’episodio risale all’ultimo periodo della scorsa Gara 4, che ha visto prevalere gli Utah Jazz fra le mura amiche. Con 7 minuti e 55 secondi rimasti sul cronometro, Gobert viene colpito all’inguine da Felton durante un tentativo di conclusione al ferro. Ne segue un’accesa discussione a cui prende parte anche Westbrook, fino a quel momento fermo appena fuori dal campo, in procinto di rientrare sul parquet.

L’episodio è stavo rivalutato dalla Commissione disciplinare della lega che, evidentemente, non ha riscontrato gli estremi per una sospensione in gara 5. Un bel respiro di sollievo per The Brodie e compagni che sono ormai con le spalle al muro.
La partita è stata comunque caratterizzata da una fisicità estrema e a volte, anche oltre il limite della legalità. Crowder è infatti stato espulso dopo aver dato una gomitata a Steven Adams.

Le parole di Westbrook

Lo stesso numero 0 è intervenuto a margine della sfida. Russ ha giustificato la sua presenza sul parquet dicendo di aver sentito la sirena che avrebbe dovuto indicarne l’ingresso in campo.

 

Leggi anche:

NBA, Antetokounmpo poco aggressivo in attacco: “È colpa mia”

NBA, Dwyane Wade per il momento non pensa al ritiro

Risultati della notte

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in NBA Playoffs

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.