Seguici su

Playoff NBA

Risultati NBA: i Pelicans eliminano Portland, vincono anche 76ers, Jazz e Timberwolves

Quattro partite nella notte NBA: i Pelicans battono ancora i Blazers e passano al secondo turno. Phila vince in trasferta contro gli Heat, i Jazz superano OKC e Minnesota batte Houston

(6) MIAMI HEAT 102-106 PHILADEPHIA 76ERS (3)

76ers in vantaggio nella serie 3-1

Dopo la facile vittoria in gara 3 i 76ers tornano all’American Airlines Arena di Miami; gli Heat sono spalle al muro, sapendo che un’altra sconfitta in casa potrebbe significare la fine delle speranze di raggiungere la semifinale di Conference. L’inizio di gara è equilibrato: gli ospiti provano un primo strappo nella seconda metà del primo quarto, ma Miami rimane attaccata grazie ai punti di Dragic e Johnson. Nel secondo quarto la fuga buona arriva, ed è degli Heat: i padroni di casa sfruttano le palle perse e l’attacco non perfetto dei 76ers per scavare un solco che arriva anche agli 8 punti. Philadelphia però, nel momento più difficile, tiene duro e va all’intervallo sotto solo di 5 (61-56 Heat). Al rientro in campo non cambia la musica: Heat che continuano a cercare la fuga vincente, e 76ers che provano a rimanere aggrappati alla partita.

A metà terzo quarto i padroni di casa arrivano anche sul +12, ma non riescono mai a dare la zampata definitiva alla gara. I 76ers infatti, canestro su canestro ricuciono lo strappo e già sul finire di quarto sono tornati sotto. Gli ultimi 12 minuti sono intensi, da vera sfida Playoff. Embiid fatica in attacco, ma è un fattore in difesa: Phila si affida dunque a Simmons e ai canestri di Redick. Gli Heat vanno sotto, ma non mollano grazie ai canestri di Wade. Si arriva al finale punto a punto: 76ers che sembrano chiuderla più volte, con Miami che in qualche modo riesce a rimanere sempre viva nonostante i molti errori. Wade è l’ultimo a mollare, ma Phila non trema dalla lunetta e Miami si deve arrendere in casa. I 76ers vanno avanti 3-1 nella serie e avranno la possibilità di chiuderla nella prossima partita che si giocherà a Philadelphia.

Per Philadephia superba prova di Ben Simmons, che chiude in tripla doppia (quinto rookie nella storia NBA ad averne messa a segno una) con 17 punti, 13 rimbalzi e 10 assist; Embiid chiude con 14 punti, 12 rimbalzi e 5 stoppate (anche se con 2/11 al tiro). Redick ne mette 24 e il nostro Belinelli 10 uscendo dalla panchina. Per Miami 25 punti dell’eterno Wade; 20 punti per Goran Dragic, 15 di James Johnson e 13+13 per Whiteside.

Precedente1 di 4
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Playoff NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.