Seguici su

News NBA

Donovan Mitchell scrive un nuovo record NBA

Il rookie dei Jazz aggiorna nuovi record

La corsa per il premio di Rookie of the Year non è ancora chiusa, parola di Donovan Mitchell.

Nella gara della notte, la guardia degli Utah Jazz infatti ha sorpassato l’All-Star Damian Lillard nella classifica dei maggiori tiri da tre punti ottenuti da un esordiente.

Giocatori 3P
1. Donovan Mitchell 186
2. Damian Lillard 185
3. Stephen Curry 166
T-4. Rudy Fernandez 159
T-4. Kyle Kuzma 159

Nonostante il risultato raggiunto, esso è però frutto di ben 542 tentativi, che testimoniano percentuali ancora non ottimali, ma su cui lavorare nel corso della prossima estate

https://twitter.com/NBA/status/983895497395113985

Donovan Mitchell ha l’opportunità di diventare il primo rookie a realizzare oltre 20 punti per partita dai tempi di Blake Griffin nel 2011, e ha preso il controllo della franchigia, aiutandoli a vincere 28 delle ultime 33 partite.

In questa stagione, Donovan Mitchell ha collezionato una media di 20 punti 3 rimbalzi e 3 assist.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: i Sixers vincono la 15esima di f(h)ila, è record! Bene anche Wizards e Rockets, male Golden State

Kevin Durant declina la sua player option

Pat Riley sul ritorno di LeBron a Cleveland: “Ha fatto la cosa giusta”

Commento

Commento

  1. Luchinho87

    11/04/2018 15:30

    Lo vincerà Simmons, ma per me è lui il ROY, portare Utah ad un probabile 3° posto ad Ovest, con una squadra così è da grandi giocatori. Simmons gioca in modo spettacolare ma ha una situazione di squadra migliore di quella che si è trovato Mitchell al suo arrivo a Salt Lake City: l’addio di Hayward, le trade discutibili e l’uscita di Hood verso la Trade Deadline sapevano quasi di ricostruzione, era più facile farsi risucchiare nel vortice della confusione e della mediocrità che caricarsi la squadra sulle spalle e portarla ai Playoff. Lui ci è riuscito con ottimi numeri assieme ad un sempre eccellente Gobert, un ritrovato Rubio ed un consistente Ingles.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA