Seguici su

Golden State Warriors

Warriors, Patrick McCaw dimesso dall’ospedale

Dopo la paura, gli esami hanno fortunatamente escluso gravi conseguenze per Patrick McCaw dopo l’infortunio, il giocatore è stato dimesso dall’ospedale

Dopo il grande spavento per il bruttissimo infortunio subito da Patrick McCaw durante la sfida di sabato contro i Sacramento Kings, i Golden State Warrors possono tirare un sospiro di sollievo.

Le analisi preliminari svolte nella giornata di ieri hanno infatti evidenziato come McCaw non abbia subito nessun danno strutturale e nessun problema al sistema nervoso. Lo staff di Golden State ha infatti annunciato che, dopo le analisi ai raggi X, una tomografia e una risonanza magnetica, il giocatore è stato dimesso dall’ospedale ed è tornato a casa. Verrà rivalutato giovedì da uno specialista e il suo infortunio verrà elencato come lesione lombare. Commenta Steve Kerr:

“È un enorme sollievo. L’altra sera è stato terrificante. Tutte le notizie però sono state buone. Adesso cammina e sta bene, e questa è l’unica cosa che conta. È stata di sicuro la cosa più paurosa a cui ho mai assistito su un campo di basket.”

L’allenatore di Golden State e alcuni giocatori, dopo la partita di sabato, sono andati all’ospedale per vedere come stava McCaw e Kerr ammette di aver temuto che l’infortunio fosse molto più grave di quello che sembra essere:

“Eravamo tutti positivi, ma quando siamo arrivati lui non stava per niente bene. Era immobilizzato, sotto antidolorifici. Non sono stato bene fino a stamattina quando ho avuto delle buone notizie. Tutto sembra progredire per il verso giusto. Ora è con i suoi genitori e con la sua fidanzata, quindi è in buone mani. 

Per adesso non abbiamo ancora pensato neanche per un secondo al suo rientro in campo. Aspetteremo le valutazioni dello specialista giovedì e vedremo cosa succederà. Ora come ora non è una cosa importante.”

 

Leggi anche:

Nuovo record per gli Houston Rockets: maggior numero di triple in una stagione!

Spurs, ancora incertezza sui piani di Kawhi Leonard

Warriors, ancora problemi: infortunio per Iguodala

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors