Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Denver espugna OKC al supplementare, vittorie anche per Rockets, Cavs e Blazers

Solita carrellata di Risultati NBA: vittoria in volata per i Nuggets, che battono i Thunder. Importanti W anche per Cavs, Blazers e T’Wolves

(25-51) Chicago Bulls 90-82 Orlando Magic (22-53)

La nostra consueta carrellata di Risultati NBA parte da Orlando, dove andava in scena una partita tra due delle peggiori squadre della lega. A vincere sono i Bulls, che mettono fine ad un striscia di sette sconfitte consecutive: gli ospiti partono forte e prendono subito il comando della gara. Al termine del primo quarto il vantaggio per Chicago raggiunge i sei punti (30-24), vantaggio che viene incrementato prima dell’intervallo: i Magic sembrano fuori dalla partita, con i Bulls che vanno al riposo avanti sul 57-44. Nulla di più sbagliato, perché nel terzo quarto i padroni di casa ribaltano completamente la partita, e con un parziale di 25-9 vanno all’ultimo mini riposo avanti di 3. I Bulls sono bravi però a non scomporsi e nel quarto finale piazzano un nuovo allungo, quello decisivo che li porta nuovamente avanti in doppia cifra. Questa volta Orlando si arrende, e Chicago conquista la vittoria.

https://twitter.com/chicagobulls/status/979888448978018304

Per i Bulls ci sono 13 punti di Kilpatrick, 13+8 per Markkanen, 8 punti e 16 rimbalzi per Felicio e 11 per Payne. In casa Magic 18 punto per Gordon, 15 per DJ Augustin e 12+14 per Vucevic.

(41-35) Milwaukee Bucks 124-122 Los Angeles Lakers (33-42) [OT]

Vittoria sudata dei Bucks, che hanno bisogno di un tempo supplementare per avere la meglio dei Los Angeles Lakers. Allo Staples Center gli ospiti sembrano controllano agevolmente la gara: nel primo tempo il vantaggio dei Bucks arriva a toccare anche la doppia cifra di vantaggio. All’intervallo lungo il punteggio recita 68-57 per gli ospiti. Nel terzo cambio la musica non cambia, con Milwaukee che rimane in controllo della gara: i Lakers però nell’ultimo quarto rimontano e rientrano in partita. Si arriva, in modo inaspettato, ad un finale punto a punto. Antetokounmpo prova a vincerla per i suoi, ma i Lakers trovano sempre la via del canestro, prima con Kuzma e poi con Randle: si va dunque al supplementare. Nell’extra time si scatena Bledsoe, che porta i Bucks avanti di 9: i Lakers provano una nuova rimonta, ma questa volta Milwaukee non si fa sorprendere e porta a casa la vittoria.

Per Milwaukee 27 punti e 16 rimbalzi per Antetokounmpo; 39 punti per un super Bledose e 28 per Middleton. In casa Lakers 27 e 12 per Kuzma, 18+10 per Randle, 20 per Brook Lopez e 16 di Zubac.

Precedente1 di 5
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA