Seguici su

Mercato NBA 2021

Bamba dà l’addio a Texas, eleggibile al Draft ’18

Si compone pian piano il quadro di talenti che saranno eleggibili al Draft NBA del prossimo giugno

A poco meno di due settimane dalla finalissima sul parquet dell’Alamodome di San Antonio, Texas, il torneo NCAA entra nella fase calda (a partire dalla notte tra giovedì e venerdì si aprirà il programma delle Sweet 16).

Non sono mancati, come al solito, clamorosi upset, che caratterizzano da sempre la “follia marzolina” e alcuni prospetti sotto i riflettori in vista del Draft NBA 2018 sono usciti anzitempo di scena. Mo Bamba, prodotto di Texas indicato dagli esperti tra i top del lotto, ha annunciato di voler tentare il salto tra i pro dopo una sola stagione al college. Di seguito le dichiarazioni raccolte da Brian Davis di Austin American-Statesman, che segue da vicino le vicende dell’ateneo:

“Dopo una stagione incredibilmente appagante a Texas University, non tornerò a scuola [per il mio anno da sophmore] dato che mi dichiarerò eleggibile al Draft NBA.”

Bamba ha mandato in archivio la sua prima – e unica – stagione in maglia Longhorns viaggiando in doppia-doppia di media (12,9 punti e 10,5 rimbalzi, oltre a 3,7 stoppate a partita). Il torneo dei ragazzi di coach Shaka Smart si è interrotto al primo turno, con la sconfitta contro Nevada. Bamba, rientrante da uno stop di tre partite per un problema al piede, ha riempito il proprio tabellino del match con 13 punti, 14 rimbalzi e 3 stoppate.

 

Leggi anche:

Trae Young lascia l’NCAA, sarà eleggibile al prossimo NBA Draft

Riscoprirsi Jrue Holiday

Pistons, ruolo dirigenziale per Billups?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2021